Le attività culturali per gli iscritti vengono pianificate trimestralmente e consistono in visite guidate tenute da esperti d’arte, guide specializzate e operatori culturali volontari, in luoghi privati come: ville, castelli, parchi archeologici, abbazie e monasteri, musei e biblioteche in Venezia, nel Veneto e in Italia.

L’ATELIER DI UN ARTIGIANO: ANTONIA SAUTTER
Data: 21/01/2022 - 25/01/2022
Località: Atelier Antonia Sautter
Categoria: visite

Visita all’atelier di Antonia Sautter, stilista e fondatrice del Ballo del Doge, che ci guiderà nelle sue collezioni di moda e abiti su misura in uno stile inconfondibile che si ispira, in chiave moderna, alle antiche arti decorative e alle tecniche di tintura a mano.

Prenotazione online al momento non abilitata

IL WELFARE DURANTE LA SERENISSIMA
Data: 28/01/2022

Categoria: Incontro online

Incontro tenuto da Franca Lugato sull’organizzazione assistenziale – l’odierno welfare – ai tempi della Serenissima. Quattro furono gli “Ospitali Maggiori” che si specializzarono sull’assistenza alla persona: Santa Maria dei Derelitti comunemente detto Ospedaletto, Incurabili, la Pietà e i Mendicanti. Luoghi in cui ebbero origine anche i “cori delle putte” formati da fanciulle dalle grandi doti canore, la cui fama si espanse in tutta Europa.

Prenotazione online al momento non abilitata

LE BIBLIOTECHE DEL TERRITORIO VILLA ERIZZO: LA CIVICA DI MESTRE
Data: 29/01/2022 - 30/01/2022
Località: Villa Erizzo
Categoria: Incontri sociali

Una visita nella storica sede di Villa Erizzo. La villa conserva parzialmente la sua struttura originaria e parte dei suoi antichi affreschi attribuiti a Andrea Urbani; oltre al piccolo oratorio dedicato alla Vergine e alla seicentesca pala d’altare. La visita include anche i depositi e la presentazione di alcuni libri e stampe del fondo antico e quadri contemporanei.

Prenotazione online al momento non abilitata

LA MOSTRA DELLA FONDAZIONE LIGABUE
Data: 03/02/2022
Località: Palazzo Franchetti
Categoria: visite

Visita alla mostra “Power and Prestige”. L’esposizione, co-promossa con il Museé du quai Branly di Parigi, riunisce per la prima volta in Italia e in Europa 150 bastoni del potere realizzati tra il 1700 e 1900 dalle popolazioni dell’Oceania, con l’obiettivo di restituire a questi oggetti il loro significato culturale originale senza tralasciare il loro valore estetico.

Prenotazione online al momento non abilitata

IL WELFARE DURANTE LA SERENISSIMA: IL COMPLESSO DELL’OSPEDALETTO
Data: 08/02/2022
Località: Complesso dell’Ospedaletto
Categoria: visite

Visita al complesso dell’Ospedaletto, che sorse per dare ricovero ai bisognosi. Le originarie tettoie di legno lasciarono gradualmente il posto a costruzioni in pietra. Sotto la direzione dei Sardi e del Palladio vennero edificati i reparti ospedalieri, la scala a chiocciola d’ingresso, la corte delle putte e la ricostruzione della chiesa dedicata a Santa Maria dei Derelitti. Il complesso divenne famoso per il “coro delle Putte”. Grazie alla loro notorietà venne fatta costruire una saletta a pianta ellittica dalle grandi virtù acustiche, la cui decorazione venne affidata a Jacopo Guarana.

Prenotazione online al momento non abilitata

IL WELFARE DURANTE LA SERENISSIMA: IL COMPLESSO DELLA PIETA’
Data: 12/02/2022
Località: La chiesa di S. Maria della Pietà
Categoria: visite

Visita al complesso della Pietà, nato per dare assistenza agli infanti abbandonati. Nel corso dei secoli, in particolare, nel XVIII prosperò il coro delle putte, che ebbero come maestro Antonio Vivaldi.  Oltre ai cicli pittorici di GB. Tiepolo e agli apparati scultorei e architettonici di grande pregio, si visiteranno le cantorie dove si esibivano le putte e il piccolo museo di strumenti musicali.

Prenotazione online al momento non abilitata

LE BIBLIOTECHE DEL TERRITORIO LA SCOLETTA DEI CALEGHERI: LA CIVICA DI SAN TOMA’
Data: 14/02/2022
Località: Biblioteca di San Tomà
Categoria: visite

Visita guidata all’antica Scuola dei Calegheri e zavatteri che riuniva l’associazione dei Calzolai. Conserva sulla facciata una decorazione marmorea opera di Pietro Lombardo raffigurante San Marco che guarisce il ciabattino Aniano, patrono dei Calegheri. Dal 1446 i Calegheri ebbero il privilegio di donare, ogni anno in occasione della festa della Sensa, un paio di zoccoli alla Dogaressa. L’edificio è ora sede della Biblioteca Civica

Prenotazione online al momento non abilitata

LA MOSTRA DI PADOVA E IL PALAZZO DELLA RAGIONE
Data: 23/02/2022
Località: Centro S. Gaetano
Categoria: visite

In mattinata visita alla mostra allestita al Centro culturale San Gaetano “Dai Romantici a Segantini” che raccoglie 75 opere divise in sette sezioni tematiche, che abbracciano la pittura paesaggistica e ritrattistica del romanticismo, realismo e espressionismo svizzero tedesco. Segue nel pomeriggio la visita al Palazzo della Ragione decorato con un rarissimo ciclo astrologico medievale affrescato lungo tutte le pareti.

Prenotazione online al momento non abilitata

L’ARTE DELLO STUCCO A VENEZIA
Data: 28/02/2022

Categoria: Incontro online

Incontro tenuto da Emanuela Zucchetta.
Lo stucco ha conosciuto a Venezia una crescente fortuna, sin da quando, come attesta il Vasari, Giovanni da Udine ha importato nelle lagune la tecnica romana di questa arte. È soprattutto nel Settecento che gli ornati a stucco rivestono i soffitti di palazzi ed edifici religiosi per l’indubbia capacità di esprimere ora il fascino delle favole antiche ora gli intenti celebrativi delle famiglie aristocratiche, o semplicemente un ruolo decorativo. È grazie a questo materiale che si riesce a “fingere” e rendere “reale” qualsiasi forma fittizia.  

Prenotazione online al momento non abilitata

LA SCUOLA GRANDE DEI CARMINI
Data: 10/03/2022
Località: Scuola dei Carmini
Categoria: visite

Appuntamento davanti alla Scuola. Visita guidata all’ultima delle otto Scuole Grandi esistenti a Venezia alla caduta della Repubblica, fondata nel 1594 come confraternita laica con la finalità di dare sostegno religioso ed economico ai confratelli. Le sale conservano ancora oggi l’originale arredo costituito da dipinti a olio, ricchi soffitti in stucco e da originali dossali lignei intagliati. Nella Sala del Capitolo GB. Tiepolo dipinse il capolavoro della sua maturità, le nove tele del soffitto e il grande dipinto centrale: “L’apparizione della Madonna del Carmelo a San Simone Stock mentre gli consegna lo scapolare”. Le stanze dell’archivio e dell’albergo conservano i capolavori di Piazzetta “Giuditta e Oloferne” e del Padovanino “L’Assunzione della Vergine”. Guida Emanuela Zucchetta, accompagna Raffaela De Biasi. Contributo soci € 7, non soci € 12.

 

Prenotazione online al momento non abilitata

LA VICENZA DEL RINASCIMENTO
Data: 15/03/2022
Località: Basilica Palladiana
Categoria: visite

Al mattino visita alla mostra “Fabbrica del Rinascimento” che si concentra sui trent’anni di vita artistica di Vicenza dal 1550 al 1585 anno dell’inaugurazione del Teatro Olimpico. Periodo contrassegnato dal genio architettonico di Andrea Palladio, dalla pittura di Veronese e dei Bassano e del grande scultore Vittoria. Nel pomeriggio si prosegue con la visita ai capolavori conservati all’interno della chiesa di Santa Corona.

Prenotazione online al momento non abilitata

CHIESA DI OGNISSANTI
Data: 24/03/2022 - 25/03/2022
Località: Chiesa di Ognissanti
Categoria: visite

Visita alla chiesa che sorse nel ‘400 sul luogo dove si trovava un monastero di monache, dapprima di piccole dimensioni che serviva un ospizio annesso, pochi anni più tardi convertita nell’edificio dalle forme attuali. La chiesa presentava al suo fianco un monastero che, dopo essere stato chiuso con editti napoleonici, riprese l’attività grazie a GiovanBattista Giustinian che lo adattò a ricovero per anziani. Nel ‘900 il ricovero divenne ospedale rimanendo attivo fino alla fine degli anni ’90 del XX sec, quando fu trasformato un’altra volta in ospizio pubblico.

Prenotazione online al momento non abilitata

LE STRANE PIETRE DI PIAZZA SAN MARCO
Data: 29/03/2022
Località: Piazza San Marco
Categoria: visite

Dopo la visita a febbraio alla Scoletta dei Calegheri e Zavatteri il percorso continua alla scoperta  delle scritte incise su due listoni  marmorei della pavimentazione della Piazza. Le iscrizioni sono le uniche rimaste tra le molte di un tempo. L’usura e gli agenti atmosferici le aveva cancellate quasi completamente, grazie all’Associazione Amici dei Musei e Monumenti Veneziani nel 1998 sono state restaurate e portate allo stato originale.

Prenotazione online al momento non abilitata

GLI ALBERGHI DI VENEZIA
Data: 13/01/2022 - 17/01/2022
Luogo incontro: The St. Regis Venice

Una passeggiata tra calli e campielli ricchi di arte, curiosità e notizie storiche che si conclude con una cioccolata calda e dolcetti tipici all’hotel Saint Regis (già Europa Regina) in un salottino riservato.

LA SCUOLA DALMATA DEI SS. GIORGIO E TRIFONE
Data: 09/12/2021
Luogo incontro: Scuola Dalmata di S. Giorgio degli Schiavoni

La scuola venne fondata nel 1451 dalla confraternita degli Schiavoni, termine con cui si indicavano gli abitanti delle isole dalmate, e dedicata ai santi Giorgio, Girolamo e Trifone. La sede della scuola fu rinnovata nel 1551, quando la facciata venne rivestita in pietra d’Istria e fu realizzato il bassorilievo con San Giorgio per il portale. Nella sala terrena si conserva lo straordinario ciclo di Vittore Carpaccio dedicato ai santi titolari, agli inizi del XVI secolo.

I PALAZZI DI VENEZIA: Nani Bernardi
Data: 29/11/2021
Luogo incontro: libreria cafoscarina

Il palazzo fu fatto costruire alla metà del cinquecento dalla famiglia Bernardo su progetto dell’architetto Alessandro Vittoria. L’edificio presente una facciata rinascimentale originariamente ricoperta da affreschi e motivi decorativi, i cui piccoli frammenti sono tuttora visibili. Il palazzo ha una superba entrata dal Canal grande; attraverso un ampio scalone si accede ai due piani nobili. Altro elemento pregevole è il giardino del XVIII secolo.

GLI ALBERGHI DI VENEZIA: Luna Baglioni tra Templari, Procuratori e Nobildonne veneziane
Data: 23/11/2021
Luogo incontro: Hotel Luna

L’albergo Luna Baglioni ha origini molto antiche che si intrecciano con la presenza dell’ordine dei cavalieri Templari a Venezia e dei viaggi dei pellegrini in Terrasanta. Diversi sono stati i proprietari che si sono succeduti nei secoli: dai Procuratori di San Marco ad alcuni esponenti della famiglia dei Pisani Moretta fino agli albergatori più recenti. Le modifiche apportate all’edificio da ciascuno di loro lo hanno reso, oggi, un luogo non solo ricco di storia, ma anche di bellezze artistiche come l’affresco del soffitto del salone principale che, attraverso i numerosi dettagli iconografici, alcuni unici nel panorama veneziano, narra storie di musica, vino e amore.

I PALAZZI DI VENEZIA: Pisani Moretta
Data: 15/11/2021
Luogo incontro: Campo San Tomà

Il palazzo costruito nella seconda metà del XV secolo dalla famiglia Pisani è situato in uno dei punti più affascinati del Canal grande tra il ponte di Rialto e Ca’ Foscari. Eretto in stile gotico fiorito, subì dal XVI secolo numerose modifiche e deve gran parte della magnificenza dei suoi arredi, delle decorazioni pittoriche e a stucco settecentesche alla illuminata committenza di Chiara Pisani e del figlio Vittore. Dopo un lungo periodo di abbandono, grazie ai restauri della fine del XX secolo e al ripristino delle sue collezioni artistiche ha riacquistato parte dell’antico splendore.

PALAZZO GRASSI : Hypervenezia
Data: 10/11/2021
Luogo incontro: Palazzo Grassi

La mostra HyperVenezia propone un percorso immersivo di circa 400 fotografie che ripercorre un itinerario per i sestieri di Venezia; una mappa della città composta da un mosaico di circa 900 immagini e un’installazione video di oltre 3.000 fotografie che scorrono accompagnate da una composizione musicale inedita.

VENETIA 1600 Nascite e rinascite
Data: 04/11/2021
Luogo incontro: Museo di Palazzo Ducale

Visita esclusiva guidata dai curatori della mostra Venetia 1600 allestita all’interno dell’Appartamento del Doge in Palazzo Ducale.Dodici sezioniospitanti opere dei massimi artisti, architetti e uomini di lettere che operarono in laguna nell’arco di quasi un millennio. Importanti dipinti di Carpaccio, Tiziano, Veronese, Tiepolo, Canaletto e Guardi, nonché una selezione di miniature, stampe, disegni, tessuti, sculture, ceramiche, modelli architettonici, oggetti in vetro e d’uso quotidiano narrano i momenti salienti della storia e dell’identità della città.
Guidano Gabriele Matino e Andrea Bellieni, curatori della mostra.

LA ZONA REALTINA Da San Giacometto a San Silvestro
Data: 28/10/2021
Luogo incontro: Chiesa di San Giacometto

Passeggiata nell’antico e animatissimo centro commerciale della Serenissima, anche per ricordare i “presunti” 1600 anni dalla fondazione della stessa; il percorso si conclude con la poco conosciuta chiesa di San Silvestro. Interno neoclassico, a navata unica, scandito da lesene alternate ad archi entro i quali sono collocati gli altari. Soffitto a volta fino agli anni Trenta del Novecento, ridotto nell’attuale forma piana per motivi statici. Particolare l’abside a pianta ellissoidale.

LA SCUOLA GRANDE DEI CARMINI
Data: 10/03/2021
Luogo incontro: Scuola dei Carmini

Visita guidata all’ultima delle otto Scuole Grandi esistenti a Venezia alla caduta della Repubblica, fondata nel 1594 come confraternita laica con la finalità di dare sostegno religioso ed economico ai confratelli. Le sale conservano ancora oggi l’originale arredo costituito da dipinti a olio, ricchi soffitti in stucco e da originali dossali lignei intagliati. Nella Sala del Capitolo GB. Tiepolo dipinse il capolavoro della sua maturità, le nove tele del soffitto e il grande dipinto centrale: “L’apparizione della Madonna del Carmelo a San Simone Stock mentre gli consegna lo scapolare”. Le stanze dell’archivio e dell’albergo conservano i capolavori di Piazzetta “Giuditta e Oloferne” e del Padovanino “L’Assunzione della Vergine”.

VAN GOGH. I COLORI DELLA VITA
Data: 05/11/2020

Visita guidata alla mostra allestita al centro culturale San Gaetano di Padova. Un’esposizione che non si ferma a una visione esclusivamente monografica, ma presenta l’opera del grande artista olandese con tanti approfondimenti non così usuali da vedersi, e in questo modo colloca quell’opera meravigliosa entro non abituali confini. Dai due anni nelle miniere del Borinage in Belgio, al tempo nel Brabante olandese, fino agli anni francesi che la mostra indaga in modo approfondito.

LA CHIESA DI SAN GIOBBE
Data: 28/10/2020

Visita alla chiesa di san Giobbe, opera dell’architetto Pietro Lombardo (1435-1515), uno dei primissimi esempi di architettura rinascimentale a Venezia con influssi toscani che trovano la massima espressione nella Cappella Martini. Il soffitto in maiolica invetriata, attribuito a Luca della Robbia (1400-1482), rappresenta con vivace cromia il Padre Eterno circondato dai quattro Evangelisti. Nel XV secolo la chiesa è stata progressivamente arricchita di opere dei più grandi pittori veneziani dell’epoca.

UN PERCORSO MISTICO NEGLI ORTI DEI CARMELITANI SCALZI
Data: 21/10/2020

Visita al giardino dei padri carmelitani. L’area verde che circonda la chiesa di Santa Maria di Nazareth o degli Scalzi è un vero e proprio scrigno a salvaguardia della biodiversità della città lagunare, dove sono state recuperate tutte le essenze floreali proprie dell’habitat veneziano. La visita prosegue nella chiesa, espressione del barocco veneziano che deve la facciata a Giuseppe Sardi. L’interno annovera, nel soffitto, il monumentale affresco del Tiepolo dedicato alle vicende biografiche di Santa Maria di Nazareth e il monumento funebre dell’ultimo doge di Venezia Lodovico Manin.

LA BIENNALE DI VENEZIA: LE MUSE INQUIETE
Data: 17/10/2020

Visita alla mostra “Le muse inquiete. La Biennale di Venezia di fronte alla storia” curata per la prima volta dai direttori dei sei settori che hanno lavorato insieme per ripercorrere, attraverso le fonti uniche dell’Archivio della Biennale e di altri archivi nazionali e internazionali, quei momenti in cui La Biennale e la storia del Novecento si sono intrecciate a Venezia. I direttori hanno selezionato testimonianze, filmati rari e opere che si soffermano su quei momenti in cui il passato dell’Istituzione veneziana si è intersecato alla storia globale, generando fratture istituzionali, crisi politiche ed etiche, ma anche nuovi idiomi creativi.

LE CHIESE DI SAN MARZIALE E DELLA MADDALENA
Data: 14/10/2020

Visita a due chiese inedite: la chiesa di san Marziale a pianta basilicale con navata unica e soffitto con riquadri pittorici settecenteschi di Sebastiano Ricci. Si prosegue con la chiesa della Maddalena, edificio a pianta circolare progettato dall’architetto Tommaso Temanza, con dipinti del XVIII sec. e un importante rilievo lapideo trecentesco con tracce di policromia.

MALAMOCCO
Data: 08/10/2020

Giornata intera alla scoperta di Malamocco, uno dei siti più antichi della laguna, il primo insediamento del dogado veneziano; su queste sponde ha avuto inizio la storia di Venezia dopo Torcello e prima di Rivo Alto. L’attuale Malamocco non corrisponde all’antica isola, sommersa nel XII secolo a causa di un cataclisma. Il museo, che ha sede nel palazzo del Podestà, raccoglie vari reperti archeologici medioevali di area veneto lagunare.

GIORNATA FIDAM - PALAZZO BERNARDI BOLLANI
Data: 04/10/2020

Quest’anno la giornata FIDAM si svolgerà in concomitanza con la giornata delle Dimore storiche italiane, durante la quale centinaia di immobili, in tutta
Italia, verranno aperti alla cittadinanza. A Venezia visiteremo Palazzo Bernardi – Bollani. Vicissitudini storiche lo videro, dapprima della famiglia Bernardi, che si occupò della decorazione interna affidandola al Diziani e al Fontebasso, successivamente lo stabile passò ai Bollani.

LA CHIESA DI SAN SIMEON PICCOLO E IL COMPLESSO CATACOMBALE
Data: 30/09/2020

Visita alla chiesa di San Simeon Piccolo che si specchia all’inizio del Canal Grande. La struttura architettonica è una sorta di manuale di storia dell’architettura in nuce per i molteplici riferimenti utilizzati dall’architetto Giovanni Scalfarotto: dal Pantheon alla Salute, alle chiese gemelle di piazza del Popolo a Roma. Suggestivo il complesso catacombale, unico a Venezia, affrescato e di forma ottagonale. 

L’ACCADEMIA DI BELLE ARTI AGLI INCURABILI
Data: 25/09/2020 - 28/09/2020

Visita guidata alle aule e ai laboratori dell’Accademia. L’edificio originariamente ospitava e assisteva le persone affette da malattie, per quel tempo, incurabili. Con il trascorrere dei secoli, si trasformò in orfanotrofio, poi caserma e infine, carcere minorile. Dal 2004, dopo una profonda ristrutturazione, lo stabile è diventato sede dell’Accademia.

RIPARTIAMO CON LE ISOLE
Data: 15/09/2020

Ripartiamo con le attività con le visite a due isole veneziane: San Francesco del Deserto e Torcello, due piccoli gioielli ricchi di storia. Il primo, un lembo di terra nella laguna scelto da San Francesco come oasi di pace. Il secondo, fu nucleo originario, prima di Metamauco (oggi Malamocco) e successivamente di Rivoalto, di quella che sarebbe diventata la potente Repubblica Serenissima.

VENEZIA NASCOSTA: IL MUSEO DELLE SUORE DOROTEE E LA CHIESA DI SAN GIROLAMO
Data: 12/02/2020 - 13/02/2020
Luogo incontro: CHIESA DI SAN GIROLAMO

Visita guidata al museo allestito all’interno dell’Istituto delle Suore Maestre di Santa Dorotea e alle due chiese vicine: la chiesa di S. Girolamo, che subì varie trasformazioni da mulino a vapore a fabbrica per la produzione di glucosio fino a tornare luogo di culto nel 1952 e la chiesa di Santa Maria Madre del Redentore di piccole dimensioni, conserva tre altari di marmo con opere della bottega di Palma il Giovane.

I RESTAURI DELLA CHIESA DI SAN ZACCARIA
Data: 08/02/2020
Luogo incontro: CHIESA DI SAN ZACCARIA

Visita alla chiesa e ai restauri curati dal Comitato olandese per la salvaguardia di Venezia. S. Zaccaria ha una facciata del ‘400 di Mauro Codussi ed è stata ricostruita varie volte a partire dalla prima chiesa conventuale nell’827. All’interno trovano sepoltura diversi dogi e sono custodite opere di Giovanni Bellini, Tiepolo, Tintoretto.

PADOVA: VAN GOGH, MONET E DEGAS E L'ORATORIO DI SAN ROCCO
Data: 06/02/2020
Luogo incontro: PALAZZO ZABARELLA

Visita alla mostra di palazzo Zabarella che celebra Paul Mellon e sua moglie Rachel ‘Bunny’ Lambert, due tra i più importanti e raffinati mecenati del XX secolo. La selezione di opere copre un arco temporale da metà ‘800 ai primi decenni del ‘900. Dopo il pranzo segue la visita all’Oratorio di S. Rocco; edificio a pianta rettangolare con sala inferiore completamente affrescata da scene paesaggistiche, interni domestici e decorazioni a grottesche.

IL MUSEO DELLE ICONE E LA CHIESA DEI GRECI
Data: 27/01/2020
Luogo incontro: CHIESA DI SAN GIORGIO DEI GRECI

Visita guidata al museo delle icone bizantine e post-bizantine che conserva oltre a immagini sacre anche codici miniati, paramenti ricamati in oro e oggetti di piccolo artigianato di grande valore storico ed artistico. Segue la visita alla chiesa con la magnifica iconostasi dipinta dell’iconografo cretese Michele Damaskinòs.

IL PORDENONE NELLA SUA CITTA’
Data: 23/01/2020
Luogo incontro: MUSEO CIVICO DI PORDENONE

Partenza in pullman per Pordenone. Visita alla mostra “il Rinascimento di Pordenone” articolata tra la Galleria di Arte Moderna e il Museo Civico. Le opere provengono da importanti musei italiani e internazionali come il Louvre di Parigi, il British Museum di Londra e il Kunsthistoriches di Vienna. Dopo il pranzo segue la visita al Duomo cittadino, dove sono conservate le opere dell’artista realizzate per la sua città.

LE NUOVE SALE DELLE GALLERIE DELL’ACCADEMIA
Data: 14/01/2020
Luogo incontro: Gallerie dell’Accademia

Guidati dal Direttore al nuovo allestimento interamente pensato con lo scopo di valorizzare le opere e nel contempo rendere comprensibile l’evoluzione dell’arte veneta, attraverso i grandi capolavori della collezione. Il percorso è arricchito di nuovi apparati didattici che offrono diversi livelli di approfondimento.

UNA CIOCCOLATA ALL’HOTEL LONDRA PALACE
Data: 27/11/2019 - 29/11/2019
Luogo incontro: HOTEL LONDON PALACE

Breve tour nelle zone limitrofe dell’Hotel Londra Palace, meta dei soggiorni veneziani del musicista russo Pëtr Il’ič Čajkovskij. La passeggiata si conclude con la tradizionale cioccolata calda all’interno dell’elegante albergo

IL CULTO DI SAN TEODORO
Data: 14/11/2019
Luogo incontro: SCUOLA GRANDE DI SAN TEODORO

La visita inizia con l’altare di San Teodoro nella chiesa di San Salvador, dove sono custodite ancora le sue spoglie e si prosegue nell’attigua scuola omonima, sede della più antica confraternita veneziana sorta verso l’VIII secolo in segno di devozione al primo protettore di Venezia

CHIESA DEI GESUATI
Data: 08/11/2019
Luogo incontro: CHIESA DEI GESUATI

Visita guidata alla chiesa dei Gesuati, il più grande esempio di complesso conventuale del XVIII secolo. Progettata da Giorgio Massari, collaborarono alla decorazione interna Gianbattista Tiepolo e Gianmaria Morlaiter.

DOMUS GRIMANI
Data: 30/10/2019
Luogo incontro: Palazzo Grimani

Visita alla mostra che celebra, dopo oltre quattro secoli, il ritorno a Palazzo Grimani della collezione di statue classiche appartenuta al patriarca di Aquileia, Giovanni Grimani. La collezione conservata nel palazzo di famiglia fino alla fine del 1500, fu poi donata alla Serenissima per volontà dello stesso Giovanni, alla sua morte.

LE RESIDENZE OPITERGINE
Data: 18/10/2019
Luogo incontro: Oderzo

In mattinata visita a villa Zeno a Cessalto, progettata dal Palladio e patrimonio dell’UNESCO dal 1996. Si prosegue per Colfrancui per la visita a villa Galvagna Giol, immersa nel grande parco secolare e circondata dal fiume Lia che ne segna i confini e la separa dalla chiesetta di san Giacomo. Dopo il pranzo si raggiunge Oderzo alla scoperta dei suoi palazzi insoliti e segreti.

FRANCESCO MOROSINI: ULTIMO EROE DELLA SERENISSIMA TRA STORIA E MITO
Data: 15/10/2019
Luogo incontro: Museo Correr

Visita alla mostra che celebra i 400 anni dalla nascita di Francesco Morosini il “Peloponnesiaco”, Capitano generale da mar e doge. Sono esposti cimeli, documenti e opere d’arte che mostrano aspetti peculiari della persona e della dimensione storica del condottiero.

GIORNATA FIDAM
Data: 06/10/2019
Luogo incontro: Basilica di San Marco

La FIDAM ha dedicato la giornata nazionale ai patrimoni ecclesiastici. Gli Amici dei Musei di Venezia organizzano una visita guidata alla Basilica di San Marco e ai  suoi  tesori .
Appuntamento in piazzetta dei Leoncini alle ore 14.00
Contributo per  la visita € 10,00
Prenotazione obbligatoria da venerdì 27 settembre allo 041.2440010 dalle 9.30 alle 12.30

 

DA TIZIANO A RUBENS. Capolavori da Anversa e da altre collezioni fiamminghe
Data: 03/10/2019 - 04/10/2019
Luogo incontro: Museo di Palazzo Ducale

Visita alla mostra “Da Tiziano a Rubens” che raccoglie disegni, stampe, statue e vetri sia veneziani sia di Anversa, realizzati “alla façon de Venise”. Le opere rispecchiano le influenze artistiche maturate durante i soggiorni veneziani dai pittori fiamminghi Maerten de Vos, Pieter Paul Rubens e Antoon van Dyck.

LIGABUE: LA GRANDE IMPRESA
Data: 30/09/2019 - 01/10/2019
Luogo incontro: SCUOLA GRANDE DELLA MISERICORDIA

Accompagnamento guidato lungo i mille metri quadri di percorso espositivo composto da isole tematiche, apparati multimediali, maxischermi e installazioni interattive che raccontano la Ligabue e i suoi protagonisti attraverso foto, documenti, film e altri materiali tratti dall’archivio Ligabue, dalla Camera di Commercio e dalle teche Rai.

PALLADIO E LE SUE VILLE
Data: 25/09/2019
Luogo incontro: VILLA LA ROTONDA

In mattinata visita alla Villa Capra-Valmarana, detta “La Rotonda”. Commissionata ad Andrea Palladio dall’ecclesiastico umanista Paolo Almerico nel 1566-1567, fu completata da Vincenzo Scamozzi nel 1605 per i due fratelli Capra che l’avevano acquistata alla fine del ‘500. Segue dopo il pranzo la visita a Villa Caldogno, patrimonio dell’umanità dell’UNESCO dal 1996, situata nella località omonima.

FORTE MARGHERA E PRANZO DI CHIUSURA
Data: 08/06/2019
Luogo incontro: Forte Marghera

La Fortezza ottocentesca originariamente francese, poi austriaca, posta strategicamente a breve distanza dal ponte ferroviario realizzato dagli austriaci per collegare Venezia alla terraferma, assunse un ruolo strategico durante il periodo risorgimentale (‘48-‘49), quando proclamata la repubblica da Daniele Manin, venne assediata dai patrioti veneziani, che riuscirono a conquistarla costringendo la guarnigione austriaca alla resa. Oggi è utilizzata per eventi culturali ed è luogo d’incontro.

LE ARCHITETTURE MODERNE TRA TOLENTINI E PIAZZALE ROMA
Data: 04/06/2019
Luogo incontro: Università Iuav di Venezia

Passeggiata patrimoniale attraverso le architetture moderne collocate attorno a Piazzale Roma. Partendo dalla sede di Architettura con il monumentale ingresso di Carlo Scarpa, si passerà per il Santa Chiara Hotel, ponte della Costituzione, Cittadella della Giustizia fino a giungere al People Mover davanti alla chiesa di sant’Andrea della Zirada. Sarà illustrata la nascita e l’evoluzione nei secoli dell’area urbanistica.

ALLA SCOPERTA DELLA CITTA’ PARTENOPEA
Data: 30/05/2019 - 02/06/2019
Luogo incontro: Museo nazionale di Capodimonte

Il programma prevede le visite al museo di Capodimonte, al complesso monumentale di Santa Chiara e alla Cappella Sansevero, oltre alla passeggiata sul lungomare da via Caracciolo a Castel dell’Ovo e all’immancabile visita alla Napoli archeologica con Pompei e il suo museo.

CONEGLIANO. I CIARDI PAESAGGI E GIARDINI
Data: 24/05/2019
Luogo incontro: Palazzo Sarcinelli

Visita guidata dalla curatrice al percorso espositivo che raccoglie 60 opere di Guglielmo Ciardi e dei figli Beppe ed Emma, legate al paesaggio veneto in tutte le sue possibili atmosfere: lagunari, campestri e montane.

RACCOLTA D’ARTE ITALIANA E ARSHILE GORKY A CA’ PESARO
Data: 16/05/2019
Luogo incontro: Museo Ca’ Pesaro

Visita guidata dalla curatrice del museo ai capolavori realizzati tra gli anni ‘20 e ‘50 del ‘900, firmati da Massimo Campigli, Carlo Carrà, Giacomo Manzù, Ottone Rosai, Scipione e Mario Sironi. Grazie a un prestito a lungo termine, si inseriranno nel nucleo permanente della collezione di Ca’ Pesaro. Si prosegue con la mostra dedicata all’artista americano Arshile Gorky, dai dipinti degli anni ‘20 fino agli ultimi capolavori, che si caratterizzano per il potente e singolare linguaggio espressivo.

TRA STAMPE E CARATTERI
Data: 08/05/2019
Luogo incontro: Museo del Carattere e della Tipografia

Partenza in autobus per Bassano del Grappa. Visita al Museo Remondini, dove sono raccolte testimonianze dell’arte della stampa che, col sostegno della Serenissima, vennero diffuse in tutta Europa. Si ammirerà anche la collezione delle incisioni di Albrecht Durer, in mostra dal 20 aprile. Pranzo al ristorante. Nel pomeriggio proseguimento per Cornuda per la visita alla Tipoteca delle Grafiche Antiga, Museo della Stampa e del Design tipografico.

IL GIARDINO DI CA’ ZENOBIO
Data: 29/04/2019
Luogo incontro: Palazzo Zenobio degli Armeni

proseguimento della visita di Ca’ Zenobio si visita il giardino retrostante, cui si accede attraverso una cancellata in ferro. Nel ‘700 ospitava un parterre con un disegno simmetrico molto elaborato. Nell’Ottocento subì una trasformazione profonda che lo portò ad assumere l’aspetto di un giardino romantico. Nel fondo si erge una costruzione del Temanza, adibita ad archivio e biblioteca.

MAURICE MARINOT: IL VETRO 1911-1934
Data: 15/04/2019
Luogo incontro: Le stanze del vetro

Visita alla mostra de “Le stanze del vetro”, che con oltre duecento opere e numerosi disegni preparatori, rappresenta il primo tributo internazionale al grande artista e artigiano del vetro, figura centrale per lo sviluppo e la sperimentazione di questo materiale, cui generazioni di artisti si sono ispirati.

CANALETTO E VENEZIA
Data: 10/04/2019 - 16/04/2019
Luogo incontro: Museo di Palazzo Ducale

Visita guidata alla mostra che pone a confronto le diverse manifestazioni artistiche del ‘700 (maioliche, porcellane, vetri e oreficeria) e le opere pittoriche dei protagonisti del secolo: Piazzetta, Tiepolo, Canaletto e Longhi.

PALAZZO ZENOBIO DEGLI ARMENI
Data: 03/04/2019
Luogo incontro: Palazzo Zenobio degli Armeni

Visita guidata da Padre Samuel, direttore del palazzo. Edificio eretto tra la fine del ‘600 e l’inizio del ‘700 dalla famiglia patrizia Zenobio. Dal 1850 è di proprietà dei padri armeni mechitaristi. La sala degli stucchi conserva tele del Carlevarjis e sul soffitto affreschi allegorici del Lazzarini, incorniciati da stucchi settecenteschi. La sala degli specchi è detta “tiepolesca” per gli affreschi e la decorazione alla quale partecipò il giovane G.B. Tiepolo.

Udine inedita
Data: 28/03/2019

Visita alla residenza privata della famiglia Malignani. Famiglia di artisti come Giuseppe pittore e fotografo o imprenditori come il figlio Arturo, inventore e pioniere dell’energia elettrica in Friuli. Dopo un pranzo veloce, si prosegue con la visita alla sede storica della Cassa di Risparmio di Udine.
In caso di maltempo l’uscita verrà posticipata.

Il cimitero ebraico al Lido
Data: 21/03/2019
Luogo incontro: Cimitero Ebraico

Visita a uno dei più antichi cimiteri al mondo, testimonianza della comunità ebraica veneziana. Istituito per concessione della Repubblica di Venezia nel 1389, in seguito a una disputa con i frati del vicino monastero di S. Nicolò, fu utilizzato e ampliato fino al 1641, cadde in disuso e venne riqualificato nel 1999.

il chiostro di Madonna dell'Orto e il casino degli spiriti
Data: 14/03/2019
Luogo incontro: CHIESA DI MADONNA DELL’ORTO

Visita all’antico chiostro, di recente restaurato e oggi di proprietà della famiglia Gelmi di Caporiacco. Si prosegue lungo la fondamenta Gasparo Contarini fino al vicino palazzo Contarini Dal Zaffo, detto Casino degli Spiriti, dove si ammira il bel giardino prospiciente la laguna.

Il museo ebraico e le sinagoghe
Data: 07/03/2019
Luogo incontro: Museo ebraico

Visita al museo ebraico, con molti esempi di manifattura orafa e tessile databili tra il XVI e il XIX secolo, testimonianza della tradizione ebraica. All’interno del Ghetto, istituito dalla Repubblica di Venezia nel 1516, sorgono le cinque sinagoghe dette anche Scole, collocate alla sommità di edifici preesistenti, difficilmente riconoscibili dall’esterno, mentre all’interno si rivelano piccoli gioielli.

La fornace di Angelo Orsoni
Data: 27/02/2019 - 06/03/2019
Luogo incontro: Fornace Angelo Orsoni

Visita alla fornace di Angelo Orsoni specializzata in mosaico di vetro a foglia d’oro e smalti. La tecnica e la maestria di Orsoni colpì Gaudì al punto da fargli usare esclusivamente le sue tessere per la costruzione della Sagrada Familia a Barcellona.

Padova: Cappella degli Scrovegni, il teatro anatomico e la sala della Carità
Data: 26/02/2019
Luogo incontro: Cappella degli Scrovegni

Visita alla Cappella degli Scrovegni. Capolavoro della pittura del Trecento, è considerato il ciclo più completo di affreschi realizzato da Giotto nella maturità. Si prosegue per il Bo, sede storica dell’Università di Padova, con la visita dei cortili, della cucina e del teatro anatomico. Nel pomeriggio visita alla sala della Carità interamente affrescata con un ciclo dedicato alla Vergine del Varotari e all’oratorio di S. Margherita che offre uno spaccato di scuola veneta.

La chiesa di san Trovaso
Data: 21/02/2019
Luogo incontro: Chiesa di San Trovaso

A conclusione degli itinerari tintorettiani, visita alla chiesa che ospita la celebre Ultima Cena di Jacopo Tintoretto, altre tele dello stesso Jacopo e di Domenico Tintoretto e due pale d’altare di Palma il Giovane. Il campo su cui affaccia la chiesa conserva il caratteristico rialzo che serviva per contenere i cassoni di argilla usati per filtrare l’acqua piovana, raccolta nel pozzo centrale.

Corrado Balest alla Fondazione Levi
Data: 15/02/2019
Luogo incontro: FONDAZIONE LEVI

Corrado Balest (1923-2016), originario di Sospirolo, si trasferisce a Venezia poco prima della fine della guerra e vi frequenta l’Accademia di Belle Arti, sotto la guida di Guido Cadorin fino al 1950, quando inizia l’attività professionale con la personale della Bevilacqua La Masa. La sua azione spazia dalla pittura parietale alle tele, dalle acqueforti alla plastica. La mostra della Fondazione Levi è la prima antologica dopo la sua scomparsa.

La cioccolata all'hotel Aman
Data: 04/02/2019 - 05/02/2019
Luogo incontro: Hotel Aman*****

Visita ai lussuosi ambienti di palazzo Papadopoli, un tempo appartenuto ai Tiepolo e poi ai ricchi banchieri d’origine greca, oggi albergo. A conclusione degustazione di una cioccolata calda.

M9: il museo del Novecento
Data: 25/01/2019
Luogo incontro: M9 il museo del Novecento

Visita al recentissimo museo del Novecento di Mestre. Totalmente interattivo che innova completamente la concezione museale e pone la multimedialità al servizio della narrazione storica del secolo scorso.

Tintoretto alla Scuola di San Rocco
Data: 23/01/2019
Luogo incontro: Scuola di san Rocco

Visita alla Scuola Grande di San Rocco fondata nel 1478 e dedicata al santo la cui reliquia fu depositata nel 1485. La decorazione interna, affidata interamente a Tintoretto, raffigura episodi del Vecchio e del Nuovo Testamento.

Una collezione veneziana alla Querini Stampalia
Data: 15/01/2019
Luogo incontro: Fondazione Querini Stampalia

Visita alle opere della collezione di proprietà della Banca Intesa Sanpaolo in comodato d’uso alla Fondazione Stampalia. Tra le opere della collezione si ammirano: dipinti di Canaletto, il bozzetto del Paradiso di Tintoretto e quello del Giudizio universale di Tiepolo, opere di scuola veneta fino a Caffi e Ciardi, sculture di Arturo Martini e Alberto Viani, arredi, libri, bandiere e vessilli.

La sala di san Domenico e la chiesa di san Lazzaro dei mendicanti
Data: 10/01/2019
Luogo incontro: Ospedale Civile – Sala di san Domenico

Visita guidata alla sala dedicata a san Domenico nella Scuola Grande di San Marco caratterizzata dal maestoso soffitto in legno di Giacomo Piazzetta. Si prosegue con la chiesa di San Lazzaro dei Mendicanti con facciata di Giuseppe Sardi e opere di Salviati, Tintoretto e Veronese all’interno.

LA FONDAZIONE UGO E OLGA LEVI
Data: 04/12/2018
Luogo incontro: FONDAZIONE LEVI

La Fondazione si occupa di ricerche musicologiche ed etnomusicologiche in ambito nazionale ed europeo. Istituita nel 1962 con atto di donazione di Ugo Levi in omaggio alla volontà della moglie Olga Brunner, ricorda la comune passione per gli studi musicali. Dispone di una ricca biblioteca.

VAC FOUNDATION
Data: 30/11/2018
Luogo incontro: VAC FOUNDATIN

Visita guidata al palazzo, costruito attorno al 1850 di proprietà dell’Autorità Portuale di Venezia è stato dato in gestione alla vac Foundation che lo ha restaurato, trasformandolo in sede espositiva. La Fondazione, nata nel 2009, è impegnata a livello internazionale nella promozione e sviluppo dell’arte contemporanea, in particolare quella russa.

LA VENEZIA DI TINTORETTO
Data: 20/11/2018
Luogo incontro: Museo di Palazzo Mocenigo

Visita guidata alla mostra, che propone il contesto storico e ambientale dell’artista veneziano. Sono esposte opere della Fondazione e oggetti in rame, ottone e stoffe dalle collezioni private di Elio Dal Cin

IL PATRIMONIO DI SAN FRANCESCO DELLA VIGNA
Data: 13/11/2018
Luogo incontro: Chiesa di San Francesco della Vigna

Visita alle opere della chiesa e al patrimonio antico e moderno conservato nella biblioteca

TINTORETTO ALLE GALLERIE
Data: 30/10/2018
Luogo incontro: Gallerie dell’Accademia

POSTICIPATA (sarà comunicata data)
Visita guidata alla mostra” Il giovane Tintoretto”, che ripercorre il primo decennio di attività del pittore veneziano, dal 1538 al 1548, quando, non ancora trentenne, riportò il clamoroso successo della sua prima opera di impegno pubblico, Il Miracolo dello schiavo, per la Scuola Grande di San Marco.

IL PADIGLIONE DELLA SANTA SEDE
Data: 26/10/2018
Luogo incontro: Isola di San Giorgio

Visita guidata agli spazi interni della Fondazione Cini e al padiglione della Santa Sede, per la Biennale Architettura, composto da dieci modelli di cappelle che si ispirano alla “cappella nel bosco” costruita nel 1920 da Gunnar Asplund nel cimitero di Stoccolma.

CHIESA E CHIOSTRO DEL GRAN PRIORATO DELL'ORDINE DI MALTA A VENEZIA
Data: 24/10/2018
Luogo incontro: ORDINE DI MALTA

Visita guidata alla chiesa dedicata a San Giovanni Battista e al chiostro del complesso dell’Ordine di Malta

DUE BORGHI MEDIOEVALI LUNGO IL TAGLIAMENTO
Data: 19/10/2018
Luogo incontro: Valvasone

Visita guidata a Venzone, unico esempio di cittadina fortificata del ‘300 rimasto in Friuli, ricostruito dopo il terremoto del 1976. Nel 2017 è stato eletto borgo più bello di Italia. Pranzo in ristorante a San Daniele. Dopo la visita alla chiesa di Sant’Antonio, si prosegue per Valvasone per la visita al castello. Edificato nel XII secolo, oggi è un palazzo rinascimentale

ISOLA SANT’ERASMO
Data: 11/10/2018
Luogo incontro: ISOLA DI SANT’ ERASMO

Arrivo nell’isola di Sant’Erasmo e visita alla Torre Massimiliana e alle tracce di strutture di difesa presenti sull’isola. Il percorso renderà omaggio anche ai tradizionali orti di Sant’Erasmo con la visita a una azienda agricola. Pranzo in ristorante.

XV GIORNATA NAZIONALE DEGLI AMICI DEI MUSEI
Data: 07/10/2018
Luogo incontro: Isola della Giudecca

LA GIUDECCA INDUSTRIALE
Appuntamento all’imbarcadero del Redentore [linea 2 o 4.1].

La giornata della FIDAM offre l’occasione per una passeggiata patrimoniale alla scoperta della Giudecca industriale, dal Consorzio della Cantieristica minore alla Junghans, antica fabbrica di orologi, dal Fortuny degli inimitabili tessuti all’ex Molino Stucky. Guidano il presidente Michele Gottardi e il tesoriere Giuseppe Morroni.

Contributo € 5.

Evento aperto alla cittadinanza.
Prenotazione da venerdì 28 settembre allo 041.2440010.

TINTORETTO A PALAZZO DUCALE
Data: 25/09/2018
Luogo incontro: Museo di Palazzo Ducale

Visita guidata alla mostra “Tintoretto 1519-2019”, che raccoglie capolavori provenienti da tutto il mondo.
Jacopo Robusti detto il Tintoretto è stato tra i giganti della pittura europea del XVI e quello che più ha segnato Venezia, lasciando di sé una testimonianza di inestimabile valore.

HOMO FABER
Data: 19/09/2018 - 21/09/2018
Luogo incontro: Isola di San Giorgio

La mostra della Michelangelo Foundation presenta un’ampia selezione di materiali e tecniche artigianali. Durante la visita, condotta dal curatore Alberto Cavalli, si potrà entrare nelle botteghe e osservare gli artigiani all’opera

ESCURSIONE IN BARCA A PORTO MARGHERA
Data: 09/06/2018
Luogo incontro: PORTO MARGHERA

In occasione del centenario della nascita di Porto Marghera, escursione naturalistica e conoscitiva in imbarcazione a cura dell’Autorità di Sistema portuale dell’Alto Adriatico tra i canali di porto Marghera e le barene.

GIUDECCA: LE VILLE HERIOT
Data: 22/05/2018
Luogo incontro: VILLA HERIOT

Visita alla scoperta delle Ville Hériot e dei loro giardini. Si tratta di un complesso realizzato alla Giudecca tra il 1928 e il 1929, in un’area libera affacciata sulla laguna sud, con due edifici in stile neo-bizantino veneziano e un giardino all’italiana. Il complesso è di grande valore architettonico, storico, paesaggistico, nonché culturale, essendo la sede di prestigiose associazioni e della Casa della memoria del Novecento veneziano.

CIVIDALE LONGOBARDA
Data: 16/05/2018
Luogo incontro: CIVIDALE DEL FRIULI

Al mattino visite ai musei Archeologico e Cristiano con particolare attenzione alla sezione longobarda. Pranzo libero. Nel pomeriggio passeggiata in città con visita al duomo, frutto di contaminazioni stilistiche prodotte tra la metà del Quattrocento e gli inizi del Cinquecento, al Monastero di Santa Maria in Valle, al Tempietto longobardo e alla chiesa di san Pietro e Biagio.

A PASSEGGIO TRA I BANCHI
Data: 12/05/2018
Luogo incontro: CAMPO SAN GIACOMO DI RIALTO

Un percorso esclusivo nel cuore economico della Venezia più antica: Campo San Giacometto (principale mercato del metallo monetario prima della scoperta dell’America, ritrovo dei mercanti, i banchi di scritta, la nascita della finanza moderna, l’intervento dello stato e il Banco Giro), Calle della Sicurtà e l’affermarsi dell’assicurazione a premio, palazzo dei Camerlenghi, il ministero del Tesoro della Serenissima, il fondaco dei Tedeschi.

HOTEL MARRIOTT ISOLA DELLE ROSE
Data: 11/05/2018
Luogo incontro: HOTEL MARRIOTT

Visita al Marriott dell’Isola delle Rose, un tempo ospedale pneumologico e fiore all’occhiello delle strutture sanitarie veneziane, oggi rinomato albergo a cinque stelle lusso. Elegante architettura con ampie terrazze, interni di design e aree di relax e meditazione, immersa nel verde di un parco storico

LA CASA DEI TRE OCI: FULVIO ROITER FOTOGRAFIE 1948-2007
Data: 07/05/2018
Luogo incontro: casa dei tre oci

Visita guidata alla mostra fotografica che espone la più completa retrospettiva dell’artista. Con 200 scatti che raccontano Venezia e la sua laguna, i viaggi negli States, in Belgio, Portogallo, Spagna e Sud America.

I LUOGHI DELLA CONSERVAZIONE E DELLA MEMORIA A VENEZIA
Data: 03/05/2018
Luogo incontro: FONDAZIONE MARCIANUM

Visita al seminario che ospita la biblioteca diocesana, l’archivio e la pinacoteca Manfrediniana. Durante la visita sarà possibile accedere anche alla Sala Monico della biblioteca abitualmente chiusa al pubblico, si prosegue la visita nella Pinacoteca Manfrediniana.

TREVISO:LA MOSTRA DI AUGUSTE RODIN E IL MONTE DI PIETA'
Data: 20/04/2018
Luogo incontro: Complesso di Santa Caterina

Visita guidata alla mostra Rodin, grande scultore al tempo di Monet a Santa Caterina. In collaborazione col Musée Rodin di Parigi sono esposte 80 opere, 50 sculture e 30 disegni. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita guidata al complesso monumentale delle chiese di Santa Lucia, San Vito e Santa Maria delle Carceri, sviluppatosi nei secoli con una serie d’interventi architettonici culminati nel Monte di Pietà.

LA CHIESA DI MADONNA DELL'ORTO
Data: 10/04/2018
Luogo incontro: CHIESA DI MADONNA DELL’ORTO

In occasione dei 500 anni dalla nascita del Tintoretto, visita guidata alla chiesa costruita originariamente dall’ordine degli Umiliati tra Tre e Quattrocento. Inizialmente dedicata a San Cristoforo, cambiò denominazione quando vi fu collocata una miracolosa scultura della Vergine. La facciata è una delle più interessanti di Venezia per la compresenza di elementi gotici e rinascimentali.

IL CONVITTO "MARCO FOSCARINI" E IL MUSEO TRAVERSI
Data: 07/04/2018
Luogo incontro: Istituto convitto Marco Foscarini

Visita guidata al complesso di Santa Caterina attuale Liceo “Marco Foscarini” e al museo di fisica “Antonio Maria Traversi” al suo interno

I LUOGHI DELLA CONSERVAZIONE E DELLA MEMORIA A VENEZIA
Data: 05/04/2018
Luogo incontro: Gallerie dell’Accademia

Visita alle opere conservate nell’archivio delle Gallerie guidi dalla direttrice

I LUOGHI DELLA CONSERVAZIONE E DELLA MEMORIA A VENEZIA
Data: 27/03/2018
Luogo incontro: Museo Correr

Visita guidata dal responsabile alle opere conservate nei depositi del museo Correr

FONDAZIONE WILMOTTE. VENISE ’55/-‘65
Data: 21/03/2018
Luogo incontro: Fondazione Wilmotte

Gianni Berengo Gardin & Sergio Del Pero. Visita guidata alla mostra di due fotografi opposti, uno celeberrimo, l’altro pressoché sconosciuto, soci del circolo La Gondola e interpreti di una Venezia non convenzionale

GORIZIA. DAGLI ASBURGO ALLA RIVOLUZIONE
Data: 14/03/2018
Luogo incontro: Musei Provinciali di Palazzo Attems-Petzenstein

Arrivo a Gorizia e incontro con la guida. Visita al borgo medievale e al Castello, già residenza dei conti di Gorizia e degli arciduchi d’Austria. Le sale sono tutte visitabili: in quella dei Cavalieri è ospitato il museo del Medioevo. Nel pomeriggio si prosegue con la visita guidata alla mostra Rivoluzione russa da Djagilev all’Astrattismo, a cura di Silvia Burini e Giuseppe Barbieri, docenti di Ca’ Foscari. La mostra – originale sequenza di opere inedite in Italia – celebra un evento storico che ha rivoluzionato la cultura e la scena internazionale dell’arte, della musica, del balletto e del teatro.

LA CHIESA DI SANTA MARIA DEI MIRACOLI
Data: 08/03/2018
Luogo incontro: Chiesa Santa Maria dei Miracoli

Visita guidata alla chiesa, costruita tra il 1481 e il 1489 su commissione di Angelo Amadi, capolavoro della prima rinascenza veneziana progettato da Pietro Lombardo, straordinario scrigno scolpito e rivestito di marmi policromi

I LUOGHI DELLA CONSERVAZIONE E DELLA MEMORIA A VENEZIA
Data: 02/03/2018
Luogo incontro: Archvio di Stato

Visita al patrimonio documentario dell’Archivio guidati dalla vicedirettrice

SULLE TRACCE DI GIORGIONE
Data: 27/02/2018
Luogo incontro: Museo Casa Giorgione

Visita guidata alla mostra “Le trame di Giorgione” per proseguire sulle orme dell’artista visitando lo studiolo, il teatro accademico, casa Barbarella e casa Costanza. Nel pomeriggio visita al monumento dedicato alla famiglia Brion, opera di Carlo Scarpa, nel cimitero di Altivole.

CHIESA DELLA FAVA
Data: 21/02/2018
Luogo incontro: Chiesa di Santa Maria della Fava o della Consolazione

Visita alla chiesa sorta nel 1496 per ospitare una miracolosa immagine della Madonna col Bambino, ricostruita nel 1662. Al suo interno tele di Giambattista Tiepolo e Piazzetta, otto statue di santi ed evangelisti di Giuseppe Bernardi e nell’altar maggiore due angeli del Morlaiter.

DUE TAVOLE IMBANDITE DI TINTORETTO
Data: 16/02/2018
Luogo incontro: Chisa della Salute

Nel 2018 ricorrono i 500 anni della nascita di Tintoretto. In questa occasione gli Amici dei Musei organizzano la visita guidata ai dipinti delle “Nozze di Cana” alla Salute recentemente restaurato e della “Ultima Cena” nella chiesa di San Giorgio.

DUE TAVOLE IMBANDITE DI TINTORETTO
Data: 15/02/2018
Luogo incontro: Chisa della Salute

Nel 2018 ricorrono i 500 anni della nascita di Tintoretto. In questa occasione gli Amici dei Musei organizzano la visita guidata ai dipinti delle “Nozze di Cana” alla Salute recentemente restaurato e della “Ultima Cena” nella chiesa di San Giorgio.

PADOVA DAL BATTISTERO A GALILEO
Data: 08/02/2018
Luogo incontro: Palazzo del Monte di Pietà

Visita guidata al Battistero di Padova. Dedicato a San Giovanni Battista, al suo interno lo splendido ciclo pittorico di Giusto de Menabuoi (1375-1378), il più significativo degli affreschi del Trecento a Padova, dopo la Cappella degli Scrovegni. Nel pomeriggio visita alla mostra “Rivoluzione Galileo. L’arte incontra la scienza”, che racconta la nascita della scienza moderna attraverso le vicende umane e professionali di Galileo Galilei e l’evoluzione della strumentazione scientifica, con opere di Guercino, Leonardo, Rubens, Pellizza Da Volpedo, Previati e Balla.

MILANO INEDITA COL CENACOLO
Data: 06/02/2018
Luogo incontro: Cenacolo Vinciano

Visita guidata a casa Boschi-Di Stefano, per la collezione di arte contemporanea, donata alla città di Milano. Al termine raggiungeremo il centro, pranzo veloce e libero, quindi ritrovo alla chiesa di S. Maria delle Grazie per la visita al Cenacolo di Leonardo da Vinci. All’uscita visita della casa degli Atellani, legata alla memoria di Leonardo, alla vita della Corte Sforzesca e ai padri Domenicani. La visita si conclude nella Chiesa, ammirando la tribuna del Bramante, e nel chiostro.

I LUOGHI DELLA CONSERVAZIONE E DELLA MEMORIA A VENEZIA
Data: 01/02/2018
Luogo incontro: Archivio Comunale della Celestia

Visita guidata al patrimonio documentario dell’Archivio comunale della Celestia guidati dalla Responsabile.

MILANO INEDITA COL CENACOLO
Data: 24/01/2018
Luogo incontro: Cenacolo Vinciano

Visita guidata a casa Boschi-Di Stefano, per la collezione di arte contemporanea, donata alla città di Milano. Al termine raggiungeremo il centro, pranzo veloce e libero, quindi ritrovo alla chiesa di S. Maria delle Grazie per la visita al Cenacolo di Leonardo da Vinci. All’uscita visita della casa degli Atellani, legata alla memoria di Leonardo, alla vita della Corte Sforzesca e ai padri Domenicani. La visita si conclude nella Chiesa, ammirando la tribuna del Bramante, e nel chiostro.

CANOVA, HAYEZ E CICOGNARA. L'ULTIMA GLORIA DI VENEZIA
Data: 18/01/2018
Luogo incontro: Gallerie dell’Accademia

Visita guidata alla mostra allestita alle Gallerie dell’Accademia con oltre 130 opere che mettono in luce le figure di Leopoldo Cicognara, Antonio Canova e Francesco Hayez e introduce temi significativi che l’hanno caratterizzata: dal ritorno delle opere d’arte asportate dai francesi all’acquisizione della collezione dei disegni di Giuseppe Bossi (con disegni di Leonardo, Raffaello, Michelangelo); dall’Omaggio delle Provincie Venete alla produzione degli artisti contemporanei, agli anni veneziani di Lord Byron, cruciali per lo sviluppo del romanticismo.

PORTO MARGHERA 100 PALAZZO DUCALE
Data: 11/01/2018
Luogo incontro: Museo di Palazzo Ducale

Visita guidata alla mostra “PORTO MARGHERA 100” che vuole raccontare la storia attraverso materiali e immagini, opere e documenti. Un’ esposizione contemporanea che richiama di volta in volta i materiali originali: carbone e acqua, ferro e vetro, plastica e fibra, mentre intorno pannelli, foto e filmati ne tracciano la storia e l’evoluzione fino al superamento e al riutilizzo di oggi.

Van Gogh. Tra il grano e il cielo
Data: 13/12/2017
Luogo incontro: BASILICA PALLADIANA

Visita guidata alla mostra su Van Gogh. Esposizione che pone l’accento sui decisivi anni olandesi (dall’autunno del 1880 nelle miniere del Borinage all’autunno del 1885) fino al periodo di Nuenen con 43 dipinti e 86 disegni, che raccontano una vera e propria via crucis nel dolore e nella disperazione dell’artista.

LE SCALE DI VENEZIA
Data: 27/11/2017 - 28/11/2017
Luogo incontro: Istituto A. Barbarigo

Visita alla scala ovoidale dell’antico oratorio di san Giovanni Laterano del XVI, oggi istituto professionale per i servizi alberghieri, è opera dell’arch. Andrea Tirali che si ispirò a Palladio.

TRE OCI: WERNER BISCHOF FOTOGRAFIE 1934-1954
Data: 25/11/2017
Luogo incontro: TRE OCI

Visita guida alla mostra fotografica allestita alla Casa dei Tre Oci e dedicata a Werner Bischof (1916-1954), uno dei più importanti fotografi del Novecento, tra i fondatori dell’agenzia Magnum

CIOCCOLATO ALL’ALBERGO CA’ MARIA ADELE
Data: 14/11/2017 - 16/11/2017

Visita guidata all’area che un tempo apparteneva ai Cavalieri Teutonici confinante con le proprietà dell’Ospizio dei Catecumeni edificato nel 1700 da Giorgio Massari. Dopo la passeggiata seguirà la tradizionale cioccolata calda con dolcetti presso l’Albergo Cà Maria Adele, un piccolissimo e delizioso Hotel de Charme che si trova nelle vicinanze.

LE SECESSIONI EUROPEE A ROVIGO
Data: 31/10/2017
Luogo incontro: Palazzo Roverella

Visita guidata alla mostra che propone per la prima volta un panorama complessivo dei quattro principali centri nei quali si svilupparono le Secessioni: Monaco, Vienna, Praga e Roma mettendo a confronto gli esiti modernisti della secessione monacense, il trionfo del decorativismo di quella viennese e il visionario espressionismo del gruppo Sursum praghese fino al crocevia romano.

VILLA MOCENIGO – IVANCICH A SAN MICHELE AL TAGLIAMENTO
Data: 25/10/2017
Luogo incontro: VILLA MOCENIGO – IVANCICH

Visita al complesso della villa Mocenigo ora Biaggini-Ivancich inserito in un parco secolare sulla riva del Tagliamento, è opera di Baldassare Longhena. Nel 1861 la villa è acquistata dal padovano Vincenzo Biaggini, con il matrimonio della figlia con Giacomo Ivancich, diventa Biaggini-Ivancich. Molti i ricordi storici e letterari: vi passarono il Vicerè Eugenio di Beauharnais, figliastro di Napoleone, gli scrittori Antonio Fogazzaro e Ernest Hemingway che parlò della villa distrutta in aldilà del fiume e tra gli alberi

L’ORO DEI PESCATORI. IMMAGINI E STORIE A SAN NICOLÒ DEI MENDICOLI
Data: 21/10/2017
Luogo incontro: San Nicolo dei Mendicoli

Visita guidata alla chiesa e al suo esterno alla scoperta della contrada dei pescatori

VITTORIO ZECCHIN: I VETRI TRASPARENTI
Data: 17/10/2017
Luogo incontro: Isola di San Giorgio

Visita guidata alla mostra dedicata ai vetri disegnati da Vittorio Zecchin negli anni Venti per la V.S.M. Cappellin Venini & C. Artista di origine muranese, dopo gli studi all’Accademia, partecipò alla grande stagione di Ca’ Pesaro interessandosi alle arti applicate e soprattutto al vetro, a cui guardò con passione ed entusiasmo.

TORINO
Data: 11/10/2017 - 14/10/2017
Luogo incontro: Torino

Arrivo in treno a Torino e trasferimenti in pullman. Il programma prevede le visite guidate a: Venaria Reale, Castello di Stupinigi, Pia Congregazione dei Bancari, fondata nel 1663 con raccolte d’arte, palazzo Madama, museo Egizio e palazzo Reale con giardini progettati da Le Nôtre

PROGRAMMA IN SEGRETERIA

L’ANTICA ODERZO
Data: 05/10/2017
Luogo incontro: Oderzo

Visita guidata all’antica Opitergium attuale Oderzo, dove si conservano percorsi e tracciati di epoca romana che si intersecano al reticolo di stradine, corti e piazzette del vecchio centro medievale, su cui si affacciano il Duomo, i palazzetti dipinti e il museo ricco di testimonianze storiche. Dopo il pranzo la visita prosegue nelle interessanti aree circostanti con il Tempio dei Cavalieri Templari e il Santuario della Vergine di Motta di Livenza.

BURANO
Data: 03/10/2017
Luogo incontro: MUSEO DEL MERLETTO

Cenni storici sull’isola e visita al Museo del Merletto con dimostrazione della lavorazione del prezioso tessuto da parte di alcune maestre merlettaie. Segue nel pomeriggio la visita alla chiesa di San Martino in Vescovo, eretta nel XVI secolo, più volte restaurata che venne definitivamente consacrata nel 1645.

TREVISO. TRA PASSATO E MODERNO
Data: 28/09/2017
Luogo incontro: Treviso

Visita guidata alla chiesa di San Nicolò del XIV secolo con esterno in laterizio e interno a tre navate con transetto e cinque cappelle. I pilastri cilindrici che sostengono il soffitto a carena hanno affreschi di Tommaso da Modena e della sua scuola; pittore che va ammirato anche nella Sala del Capitolo nell’attiguo chiostro. Numerose le tele che ornano la controfacciata e le pareti delle navate. Dopo il pranzo la visita prosegue al recentissimo Museo della Collezione Salce nato come Museo Nazionale Italiano della Pubblicità e all’annessa chiesetta di San Gaetano.

ATTORNO ALLA POP ART NELLA SONNABEND COLLECTION A MESTRE
Data: 26/09/2017
Luogo incontro: Centro Culturale Candiani

Visita guidata alla mostra Attorno alla Pop Art nella Sonnabend Collection che ripercorre, attraverso un nucleo di oltre quaranta capolavori provenienti dalla Collezione Sonnabend, gli straordinari anni Sessanta in America.

L’ISOLA DI SAN SERVOLO
Data: 22/09/2017
Luogo incontro: Isola di San Servolo

Visita guidata all’isola con il complesso architettonico, il museo del vecchio manicomio, l’antica farmacia, la chiesa e l’ampio parco, uno dei più grandi di Venezia. Dopo la visita segue un aperitivo di saluto.

COLAZIONE SOCIALE
Data: 08/06/2017
Luogo incontro: Hotel La Gare

Arrivo a Murano
Visita al nuovissimo studio del maestro vetraio Lino Tagliapietra, considerato dagli esperti uno dei più grandi soffiatori di vetro oggi esistenti, che con la sua inventiva e intraprendenza è divenuto promotore e ambasciatore della cultura del vetro in tutto il mondo.
A seguire, accolti dal direttore dell’hotel La Gare, la tradizionale colazione sociale. Hotel cinque stelle nato sulle fondamenta di un’antica vetreria, conserva ancora l’architettura industriale originale che incarna lo spirito dei soffiatori di vetro.
Rientro in centro storico

ALLA SCOPERTA DELL’EMILIA ROMAGNA: Novellara, Reggio Emilia, Carpi e Sassuolo
Data: 03/06/2017 - 04/06/2017
Luogo incontro: CARPI

Un week-end dedicato alla scoperta di alcune delle cittadine emiliane medievali e rinascimentali più belle: Novellara con la sua rocca, Reggio Emilia soprannominata la città del Tricolore, Sassuolo con il palazzo Ducale e la peschiera, Carpi con la famosa torre della Sagra e la Pieve di S. Maria in Castello.
PROGRAMMA DETTAGLIATO IN SEGRETERIA

57° BIENNALE DI VENEZIA: Viva Arte Viva
Data: 31/05/2017
Luogo incontro: La Biennale (Giardini)

Dopo la conferenza del 26 maggio si propone la visita ai padiglioni condotta da una guida interna alla Biennale.

STRA: una villa veneta privata
Data: 27/05/2017
Luogo incontro: Villa Pisani detta La Barbariga

Arrivo a Stra.
Accolti dal proprietario visiteremo villa Pisani detta “La Barbariga”. Originariamente di forma semplice così come appariva nella incisione del 1709 del Coronelli, negli anni ’70 del XVIII sec. Piero Vettore Pisani intervenne con l’ampliamento dello stabile e con decorazioni plastiche negli ambienti interni. Il successivo matrimonio tra una Pisani “dal Banco” e Giovanni Barbarigo, fece soprannominare la villa “La Barbariga”.
Nell’Ottocento la proprietà passò ai Lazara Pisani Zusto; nella metà del secolo scorso la villa venne alienata e divenne proprietà dei Dal Molle, quindi passò alla famiglia Cecchetto di Milano che tutt’ora la detiene e la cura in maniera esemplare.
Rientro a Venezia

LA CASA DI UN’ARTISTA
Data: 20/05/2017

Accolti dalla figlia visiteremo la casa dell’artista Elena Guaccero, pugliese di nascita e veneziana di adozione, donna di indubbio talento. Architetto, allieva di Nervi, Piacentini e Quaroni, dopo aver costruito edifici importanti, come il palazzo della RAI a Bari, intraprende a Venezia una sua personale ricerca artistica. Qui, nella casa delle Zattere si dedica all’arte, “architettando il gioco”, per ritornare fanciulli e riscoprire i meccanismi primari della mente.

CONEGLIANO: La sala dei Battuti e la mostra Bellini e i belliniani
Data: 19/05/2017
Luogo incontro: Palazzo Sarcinelli

Arrivo a Conegliano
Visita guidata alla Scuola dei Battuti con la sala decorata con affreschi di Francesco da Milano del XVI sec. che descrivono episodi biblici dalla creazione del Mondo al Giudizio Universale. Segue la visita alla mostra “Bellini e i belliniani dall’Accademia dei Concordi di Rovigo”, percorso tra le opere di Giovanni Bellini, Tiziano, Jacopo Palma il Vecchio, Tintoretto e alcuni tra i più raffinati interpreti dell’insegnamento belliniano.
Rientro a Venezia

Museo Correr: DA POUSSIN A CÉZANNE. Capolavori del disegno francese dalla collezione Prat.
Data: 10/05/2017 - 11/05/2017
Luogo incontro: Museo Correr

Visita guidata alla mostra “DA POUSSIN A CÉZANNE. Capolavori del disegno francese dalla collezione Prat”. Un’esposizione che mette in luce una delle espressioni più alte che un artista possa lasciare a testimonianza della sua opera: il disegno.
Organizzata in collaborazione con l’Alliance Française di Venezia, è stata curata da Pierre Rosenberg, già direttore del Louvre e massima autorità nel campo della pittura francese di quel periodo.

SPILIMBERGO: la città del mosaico
Data: 08/05/2017
Luogo incontro: Spilimbergo

Arrivo a Spilimbergo.
Incontro con la guida e visita alla Scuola dei mosaici. Nata nel gennaio del 1922, è l’erede dell’antica tradizione musiva romana e bizantina. Oggi è un’attiva scuola di formazione per futuri mosaicisti.
Dopo il pranzo la visita continua con una passeggiata attraverso le piazze e le vie principali del centro storico ammirando il duomo, la loggia comunale, il castello di Spilimbergo e la chiesa di S. Giuseppe che ospita il coro ligneo, opera di Marco Cozzi.
Breve spostamento col pullman nella vicina Baseglia per la visita alla chiesa del Cristo affrescata da Pomponio Amalteo. Nel percorso di rientro a Venezia piccola sosta sul greto del Tagliamento.

CHIESA DI SAN POLO
Data: 05/05/2017
Luogo incontro: Chiesa di San Polo

Visita alla chiesa fondata nel IX secolo, che subì due importanti interventi che ne modificarono l’originario impianto bizantino: il primo nel Quattrocento e il secondo nell’Ottocento.
L’interno, oggi, conserva opere di Jacopo Tintoretto, Giambattista Tiepolo, Veronese e Palma il Giovane.

AQUILEIA ROMANA: dalle griffe ai resti
Data: 27/04/2017
Luogo incontro: Fondazione Aquileia

Arrivo ad Aquileia.
Incontro con la guida locale e visita alla mostra in palazzo Meizlik, “Made in Aquileia. Le griffe ai tempi di Roma”, nella quale sono esposti: vetri, lucerne, gemme, anfore di varie fogge, strumenti medicali e molti altri oggetti di uso quotidiano tutti caratterizzati da marchi, loghi, firme, segni di proprietà e appartenenza che raccontano lo svolgersi nel tempo del rapporto tra produttore, venditore e acquirente.
Dopo il pranzo si continua la visita all’area archeologica: foro romano, sepolcreto, porto fluviale, Basilica, cripte, Battistero e all’aula cromaziana.
Rientro a Venezia.

Gallerie dell'Accademia: Il Paradiso riconquistato. Trame d'oro e colore nella pittura di Michele Giambono
Data: 20/04/2017
Luogo incontro: Gallerie dell’Accademia

Visita guidata alla mostra “Il Paradiso riconquistato. Trame d’oro e colore nella pittura di Michele Giambono”. Il progetto espositivo riunisce temporaneamente 14 opere di Giambono pittore tra i protagonisti del tardogotico veneto.
A coronamento della mostra la Pala detta del Paradiso o di Ognissanti e altre opere della produzione pittorica lagunare degli anni ’30 e ’40 del Quattrocento.

Museo Ca' Pesaro. WILLIAM MERRITT CHASE (1849-1916): un pittore tra New York e Venezia
Data: 11/04/2017
Luogo incontro: Museo Ca’ Pesaro

Visita guidata alla mostra “WILLIAM MERRITT CHASE (1849-1916): un pittore tra New York e Venezia”. L’esposizione ricolloca nella giusta prospettiva un protagonista della scena artistica internazionale tra gli anni Ottanta dell’Ottocento e il primo decennio del Novecento.

La Venezia Misteriosa: i capitelli di Palazzo Ducale
Data: 30/03/2017
Luogo incontro: Museo di Palazzo Ducale

Passeggiata guidata ai capitelli di Palazzo Ducale tra storia, aneddoti e leggende per concludersi con la visita al Museo dell’Opera di Palazzo Ducale.

L’abbazia cistercense di Follina e Cison di Valmarino
Data: 24/03/2017
Luogo incontro: Abbazia di Santa Maria

Visita guidata all’Abbazia cistercense di Santa Maria a Follina. Fondata nel XII secolo è stata per molto tempo un’isola spirituale e di pace tra le vicissitudini storiche. Dopo la visita si prosegue per Cison di Valmarino alla scoperta della chiesa arcipretale ritenuta una delle più belle chiese settecentesche della diocesi di Vittorio Veneto; essa conserva ancora un patrimonio artistico eccezionale: preziosi marmi, stucchi policromi, statue ornamentali e un notevole ciclo di dipinti dell’allievo del Piazzetta Egidio Dall’Oglio. Dopo la visita salita a Castelbrando per ammirare il belvedere

Il Convento del Redentore alla Giudecca
Data: 21/03/2017
Luogo incontro: Chiesa del Santissimo Redentore

Visita guidata agli antichi chiostri e ai segreti orti del Convento del Redentore alla Giudecca

Il Convento del Redentore alla Giudecca
Data: 18/03/2017
Luogo incontro: Chiesa del Santissimo Redentore

Visita guidata agli antichi chiostri e ai segreti orti del Convento del Redentore alla Giudecca

I luoghi del gioco d’azzardo a Venezia
Data: 14/03/2017
Luogo incontro: Piazza San Marco

Passeggiata attorno all’area di Piazza S. Marco: visita ai luoghi legati al gioco d’azzardo durante la Serenissima terminando il tour all’Hotel Concordia, l’antica locanda un tempo frequentata abitualmente dai giocatori, dove verrà servita la cioccolata con prelibatezze veneziane

I luoghi del gioco d’azzardo a Venezia
Data: 13/03/2017
Luogo incontro: Piazza San Marco

Passeggiata attorno all’area di Piazza S. Marco: visita ai luoghi legati al gioco d’azzardo durante la Serenissima terminando il tour all’Hotel Concordia, l’antica locanda un tempo frequentata abitualmente dai giocatori, dove verrà servita la cioccolata con prelibatezze veneziane

Palazzo Ca’ Corner Mocenigo
Data: 04/03/2017
Luogo incontro: Ca Corner Mocenigo

Visita guidata a Ca’ Corner Mocenigo edificio trecentesco, in origine, di proprietà del duca di Milano Francesco Sforza che lo vendette alla famiglia Corner. Nel 1799 l’ultimo discendente Giovanni Corner lo diede in dote alla figlia in occasione delle nozze con Alvise Mocenigo, che ne divenne il nuovo proprietario aggiungendo il suo cognome. All’estinzione del ramo, l’edificio venne acquistato dallo Stato Italiano che lo destinò a sede della Guardia di Finanza.

Le mostre del Centro culturale Candiani
Data: 28/02/2017
Luogo incontro: Centro Culturale Candiani

Visita guidata alla mostra “Attorno a Klimt. Giuditta, eroismo e seduzione”. La Fondazione Musei Civici di Venezia inaugura al Centro Culturale Candiani di Mestre il primo appuntamento di una serie dedicata all’arte moderna e contemporanea. Attorno all’opera di Klimt si articolerà un insieme di suggestioni tra antico e contemporaneo che, dalla figura biblica di Giuditta arriveranno al Simbolismo ottocentesco, al clima della Secessione Viennese fino all’interpretazione del mito

Le Cappelle medicee e il Museo dell’Opificio delle pietre dure a Firenze
Data: 22/02/2017
Luogo incontro: Museo dell’Opificio delle Pietre Dure

Al mattino visita guidata alle Cappelle conosciute soprattutto per la “Sagrestia nuova” un ambiente che Michelangelo realizzò per ospitare le tombe di Lorenzo e Giuliano dei Medici. Unica è anche la “Cappella dei Principi” costruita a partire dall’inizio del Seicento. Si tratta di un grandioso edificio ottagonale, coperto da una vasta cupola, tutto rivestito di tarsie di marmi policromi, dove sono collocate le tombe dei Granduchi.
Nel pomeriggio proseguimento per il Museo dell’Opificio delle Pietre Dure oggi centro di restauro dell’Opificio. Un addetto ai lavori guiderà ai laboratori specializzati nel restauro con dimostrazione pratica della tecnica a commesso, antica lavorazione fiorentina delle pietre dure; segue poi la visita al Museo.

Chiesa di San Lio
Data: 17/02/2017
Luogo incontro: Chiesa di San Lio

Fondata nel IX secolo dalla famiglia Badoer, fu riedificata nel 1054 quando venne dedicata a San Leone IX (in veneziano Lio), il papa che aveva appoggiato Venezia nello scontro con Aquileia. Dopo una ristrutturazione del XV secolo, l’impianto della chiesa fu radicalmente modificato tra Seicento e Settecento quando l’interno venne trasformato in un’aula unica. Ai rifacimenti settecenteschi spetta anche il bell’organo con pannelli dipinti

Prima dell'alfabeto. Viaggio in Mesopotamia alle origini della scrittura
Data: 15/02/2017
Luogo incontro: Istituto Veneto di Lettere, scienze e Arti

Visita condotta da una guida della Fondazione Ligabue alla mostra Prima dell’alfabeto. Viaggio in Mesopotamia alle origini della scrittura.
Duecento opere della Collezione Ligabue esposte per la prima volta rievocano la grande civiltà dell’Antica Mesopotamia, un territorio oggi inaccessibile.

La Scuola Grande della Misericordia dopo il restauro
Data: 11/02/2017
Luogo incontro: Venezia

Visita guidata all’interno dell’ex Scuola Grande di Santa Maria della Misericordia o di Valverde diventata attorno agli anni venti del Novecento il luogo magico dove giocava a basket la Società Sportiva Reyer. Oggi la Scuola, dopo la riapertura nell’estate del 2015, è diventata centro polivalente per eventi

Libro d'Artista collettivo "Metropolis"
Data: 09/02/2017
Luogo incontro: Museo Correr

Visita guidata alla mostra Libro d’Artista collettivo “Metropolis” esposto nel salone Sansoviniano della Marciana. Il libro riunisce 303 opere di artisti internazionali legate assieme e ripiegate una sull’altra a forma di “Leporello” formano un cubo di 20 centimetri per lato, mentre il libro aperto raggiunge i 66 metri.
Stampato in soli tre esemplari, questo libro straordinario ha già percorso l’intera Europa e le Americhe.

La collezione e la mostra di Tancredi alla Guggenheim
Data: 02/02/2017
Luogo incontro: Peggy Guggenheim

Visita alla mostra La mia arma contro l’atomica è un filo d’erba. Tancredi. Una retrospettiva. Dopo oltre sessant’anni l’artista ritorna protagonista indiscusso alla Collezione Guggenheim con una straordinaria selezione di lavori che ricostruiscono in modo capillare la produzione di questo interprete dell’arte del secondo dopoguerra. Dopo la mostra la visita continua alla collezione permanente del museo.

Le storie dell’Impressionismo a Treviso
Data: 31/01/2017
Luogo incontro: Complesso di Santa Caterina

Visita guidata alla mostra dedicata alla corrente impressionista allestita nel Complesso di Santa Caterina a Treviso.
Mostra che evidenzia quanto preceda l’impressionismo e quanto da quell’esperienza rivoluzionaria nasca e si sviluppi, poi con una minore tensione creativa, l’opera degli artisti del Salon.

La Bottega Cadorin. Una dinastia di artisti veneziani a palazzo Fortuny
Data: 23/01/2017
Luogo incontro: Museo di Palazzo Fortuny

Visita guidata alla mostra dedicata alla famiglia dei Cadorin. Percorso espositivo in grado di evocare e documentare non solo il fascino degli atelier di una ‘dinastia di artisti’, quale fu questa famiglia, ma anche il vivace contesto intellettuale della Venezia tra Otto e Novecento.

La Scuola Grande della Misericordia dopo il restauro
Data: 19/01/2017
Luogo incontro: Venezia

Visita guidata all’interno dell’ex Scuola Grande di Santa Maria della Misericordia o di Valverde diventata attorno agli anni venti del Novecento il luogo magico dove giocava a basket la Società Sportiva Reyer. Oggi la Scuola, dopo la riapertura nell’estate del 2015, è diventata centro polivalente per eventi

La città di Verona e la mostra “ANTONIO BALESTRA. Nel segno della grazia” al Museo di Castelvecchio
Data: 17/01/2017
Luogo incontro: VERONA

Passeggiata guidata soffermandosi nei punti più importanti della città per terminare la visita all’interno dell’Arena: anfiteatro romano, palcoscenico di importanti opere liriche. Proseguimento nel pomeriggio alla mostra su Antonio Balestra. Nel segno della grazia. In occasione del 350° anniversario dalla nascita dell’artista il museo di Castelvecchio ha allestito una mostra a lui dedicata con oltre sessanta opere tra dipinti, disegni, incisioni e volumi a stampa provenienti da musei italiani ed europei

PRANZO SOCIALE AL MULINO STUCKY
Data: 19/12/2016
Luogo incontro: Hotel Molino Stucky

Visita guida al Mulino Stucky, oggi albergo della prestigiosa catena Hilton, e pranzo al ristorante per il tradizionale scambio di auguri natalizi. Dopo il pranzo visita guidata a un’abitazione privata nelle vicinanze dell’albergo.

LE MOSTRE DI CA’ PESARO: CULTURE CHANEL. La donna che legge
Data: 18/11/2016
Luogo incontro: Museo Ca’ Pesaro

Visita guidata alla mostra su Gabrielle Chanel detta Coco, donna solitaria che amava leggere e aveva fatto dei libri la guida della sua vita: guida di sogni, di preghiere e di viaggi artistici. La mostra riunisce una selezione di autori che hanno attraversato la vita della stilista e oggetti d’arte dell’appartamento di Coco in Rue Cambon a Parigi.

FERRARA: Ariosto e i suoi luoghi
Data: 15/11/2016
Luogo incontro: PALAZZO DIAMANTI

Visita guidata alla mostra “Orlando furioso 500 anni. Cosa vedeva Ariosto quando chiudeva gli occhi” allestita in Palazzo dei Diamanti.
A seguire una passeggiata guidata attraverso i luoghi ariosteschi della città di Ferrara: Castello Estense, palazzo Marchionale, palazzo della Regione, la Cattedrale fino a giungere alla casa dell’Ariosto dove il poeta visse gli ultimi anni della sua vita.

LA CHIESA DELLA SALUTE
Data: 11/11/2016
Luogo incontro: Chisa della Salute

Iniziata la costruzione nel 1631 con decreto del Senato per rendere grazia alla Vergine per la fine della epidemia di peste, è opera del giovane Longhena, che progettò l’edificio a pianta centrale coperta da una grande cupola. A seguire visita guidata alla sacrestia con opere di Tiziano e Tintoretto.

LA CHIESA DELLA SALUTE
Data: 10/11/2016
Luogo incontro: Chisa della Salute

Iniziata la costruzione nel 1631 con decreto del Senato per rendere grazia alla Vergine per la fine della epidemia di peste, è opera del giovane Longhena, che progettò l’edificio a pianta centrale coperta da una grande cupola. A seguire visita guidata alla sacrestia con opere di Tiziano e Tintoretto.

LE STANZE DEL VETRO e MINDFUL HANDS
Data: 08/11/2016
Luogo incontro: Isola di San Giorgio

Visita guidata alla mostra de LE STANZE DEL VETRO quest’anno dedicata a Paolo Venini, imprenditore illuminato e creativo. In mostra 300 opere che raccontano la sua vis creativa e degli artisti che negli anni lo hanno affiancato, tra cui Gio Ponti, Piero Fornasetti, Massimo Vignelli e Tobia Scarpa. A conclusione della visita una piacevole sosta presso il bar di Rosa Salva per riprendere con la mostra Mindful Hands. I capolavori miniati della Fondazione Giorgio Cini. Per la prima volta dopo oltre 35 anni viene esposta la raccolta di miniature acquisita dal conte Vittorio Cini e donata alla Fondazione nel 1962.

HOTEL CIPRIANI
Data: 28/10/2016
Luogo incontro: Hotel Cipriani

Visita guidata all’Hotel Cipriani, uno dei più prestigiosi hotel delle società alberghiere internazionali. Fondato nel 1956 da Giuseppe Cipriani, dispone di piscina olimpionica, l’unica presente a Venezia, palestra e campo da tennis in terra battuta, tutto circondato da uno stupendo giardino. Alla visita segue un drink di saluto.

LE MOSTRE DI PALAZZO DUCALE: Venezia, gli ebrei e l’Europa 1516-2016
Data: 21/10/2016
Luogo incontro: Museo di Palazzo Ducale

Visita guidata alla mostra organizzata in occasione del cinquecentenario dell’istituzione del Ghetto di Venezia che mette in luce la ricchezza dei rapporti tra gli ebrei e la società civile nei diversi periodi della loro permanenza in laguna, in area veneta e in area europea e mediterranea

LE MOSTRE DI PALAZZO DUCALE: Venezia, gli ebrei e l’Europa 1516-2016
Data: 20/10/2016
Luogo incontro: Museo di Palazzo Ducale

Visita guidata alla mostra organizzata in occasione del cinquecentenario dell’istituzione del Ghetto di Venezia che mette in luce la ricchezza dei rapporti tra gli ebrei e la società civile nei diversi periodi della loro permanenza in laguna, in area veneta e in area europea e mediterranea

Casa dei Tre Oci: RENE BURRI. FERDINANDO SCIANNA
Data: 14/10/2016
Luogo incontro: Isola della Giudecca

Visita guidata alle mostre allestite alla Casa dei Tre Oci
RENE BURRI. FERDINANDO SCIANNA

Utopia di René Burri (Zurigo, 1933-2014) riunisce, per la prima volta, oltre 100 immagini del grande artista svizzero dedicate all’architettura, con scatti di famosi edifici e ritratti di architetti. La fotografia di Burri nasce dal bisogno di raccontare i grandi processi di trasformazione e i cambiamenti storici, politici e culturali del Novecento con una forte attenzione verso alcuni personaggi.

In occasione dei 500 anni della nascita del Ghetto ebraico di Venezia (formatosi il 29 marzo 1516) la Fondazione di Venezia ha deciso di avviare una ricognizione fotografica con l’obiettivo di raccontare la dimensione contemporanea del Ghetto. Ferdinando Scianna ha realizzato un reportage fotografico in pieno stile Street Photography raccogliendo immagini inerenti della vita quotidiana del Ghetto.

NOALE: La città medioevale affrescata
Data: 06/10/2016
Luogo incontro: Noale

Visita guidata alla cittadina medioevale di Noale alla scoperta degli antichi edifici religiosi e degli affreschi che decorano i palazzi del tempo. La visita continua nella chiesa arcipretale, con opere di Palma il Giovane, Vivarini, Damiano Mazza allievo di Tiziano e Jacopo Sansovino.
Dopo la visita segue un aperitivo con stuzzichini salati e dolci presso la Pasticceria PROSDOCIMI, la più antica della città.

13° GIORNATA NAZIONALE DEGLI AMICI DEI MUSEI
Data: 04/10/2016
Luogo incontro: Gallerie dell’Accademia

D’Annunzio il poeta soldato
Passeggiata patrimoniale sulle tracce del Vate Gabriele d’Annunzio partendo dai palazzi attorno a Ca’ Venier dei Leoni, attraversando il ponte dell’Accademia da cui si vede la Casetta Rossa. Si arriva nei campi di Santo Stefano e Sant’Angelo per giungere al Teatro La Fenice fino a piazza San Marco. Durante la passeggiata verranno letti alcuni brani tratti dalle opere di d’Annunzio.

Itinerario e letture a cura di Antonella Federici, volontaria dell’associazione.

Evento aperto anche ai non Soci.
OFFERTA minima di € 5 a favore dell’Associazione

PRENOTAZIONE DA MARTEDì 27 SETTEMBRE allo 041.2440010 dalle 9.30 alle 12

I CAPOLAVORI RITROVATI DI CASA CINI
Data: 30/09/2016
Luogo incontro: Casa Cini

Il secondo piano della casa-museo ospita quest’anno la mostra Capolavori ritrovati della collezione di Vittorio Cini, pensata come estensione temporanea delle collezioni permanenti della Galleria, che permetterà di ammirare un nucleo di dipinti veneti, alcuni mai esposti prima. La mostra evidenzia come Vittorio Cini abbia apprezzato il Cinquecento di Tiziano e di Lorenzo Lotto e il Settecento di Giambattista Tiepolo, di Canaletto e dei Guardi

IL CASTELLO DI DUINO E SAN GIOVANNI AL TIMAVO
Data: 28/09/2016
Luogo incontro: Duino

Visita guidata da un esperto alle sale del castello arricchite da arredi d’epoca e opere d’arte della nobile famiglia Torre-Tasso. All’esterno il grande parco impreziosito da statue e da viali romantici che conducono a un bunker scavato nella roccia durante la seconda guerra mondiale, oggi trasformato in museo. Prima di raggiungere il ristorante, breve passeggiata panoramica lungo il percorso Rilke, intitolato al poeta Rainer Maria Rilke, autore delle “Elegie duinesi”.
Nel pomeriggio visita guidata da una guida interna alla chiesetta di San Giovanni in Tuba, di origine paleocristiana, più volte modificata fino al XVII secolo, che conserva ancora parte dell’antico pavimento musivo. Prima di ripartire breve passeggiata a San Giovanni al Timavo dove si potrò ammirare il fiume Timavo che nasce in Slovenia, si inabissa nelle grotte di San Canziano per sfociare nel golfo di Trieste.

LA MOSTRA DI PALAZZO GRASSI: Sigmar Polke
Data: 23/09/2016
Luogo incontro: Palazzo Grassi

Visita guidata alla mostra Sigmar Polke, che ripercorre a ritroso la poliedrica carriera dell’artista dagli anni Duemila agli anni ‘60. L’esposizione è un interrotto fluire tra figurazione e astrazione, tra rimandi alla storia dell’arte e richiami al presente nella costruzione di un personalissimo immaginario.

LA BIENNALE DI VENEZIA
Data: 20/09/2016
Luogo incontro: La Biennale (Giardini)

Dopo la conferenza del 15 settembre, visita guidata con un esparto alla Biennale di Architettura REPORTING FROM THE FRONT, allestita ai Giardini.

ALLA SCOPERTA DI ALTINO
Data: 12/09/2016
Luogo incontro: MUSEO DI ALTINO

Visita guidata all’antico sito romano di Altino: la porta d’ingresso alla città, un tratto di quartiere residenziale con strada brosolata e alcuni mosaici. A seguire visita al nuovo museo che conserva reperti di epoca preromana, tardoantica e altomedievale rinvenuti nell’area altinate e limitrofa.

LE MOSTRE DEL MUSEO CORRER: Ippolito Caffi (1809-1866). Tra Venezia e l’Oriente
Data: 09/09/2016
Luogo incontro: Museo Correr

Visita guidata alla mostra di Ippolito Caffi. Originario di Belluno, studiò all’Accademia di Venezia; nel 1833 soggiornò a Roma dove conobbe e fu influenzato da Jean-Baptiste Camille Corot, grazie al quale ideò novità di taglio e vivacità di colori. Nella sua ricca produzione illustrò le vicende di una vita avventurosa come la battaglia di Lissa, dove perse la vita.

LE MOSTRE DEL MUSEO CORRER: Ippolito Caffi (1809-1866). Tra Venezia e l’Oriente
Data: 08/09/2016
Luogo incontro: Museo Correr

Visita guidata alla mostra di Ippolito Caffi. Originario di Belluno, studiò all’Accademia di Venezia; nel 1833 soggiornò a Roma dove conobbe e fu influenzato da Jean-Baptiste Camille Corot, grazie al quale ideò novità di taglio e vivacità di colori. Nella sua ricca produzione illustrò le vicende di una vita avventurosa come la battaglia di Lissa, dove perse la vita.

IL ROSETO DI SANTA GIUSTINA E LA LOGGIA CORNARO A PADOVA
Data: 10/06/2016
Luogo incontro: Roseto di Santa Giustina

Si ripropone la visita guidata al Roseto di Santa Caterina, precedentemente annullata per ragioni atmosferiche. Roseto pensato come percorso che permette al visitatore di immergersi in una moltitudine di odori e colori. Segue la visita alla Loggia Odeo Cornaro una delle massime testimonianze del rinascimento padovano.

LE ISOLE DI VENEZIA: Malamocco
Data: 01/06/2016

Visita guidata alla Chiesa di Santa Maria Assunta con il suo Tesoro ritrovato e al vigneto della storica Canonica. Segue nel pomeriggio passeggiata nelle vie interne del Lido note per i giardini e le numerose “Ville Liberty”.

GLI STUDI DEGLI ARTISTI
Data: 18/05/2016

Visita guidata allo studio (di grande fascino), prospettante il Canal Grande, dell’artista Roger de Montebello ubicato nel quattrocentesco palazzo Contarini

PADOVA: Il Roseto di Santa Giustina e Palazzo Treves
Data: 12/05/2016
Luogo incontro: Roseto Santa Giustina

CANCELLATA PER RAGIONI ATMOSFERICHE
Visita guidata al roseto con percorso dedicato all’evoluzione delle rose segue visita al Palazzo privato in Riviera S. Benedetto già Treves dei Bonfili.

DA POUSSIN A CÉZANNE. Capolavori del disegno francese dalla collezione Prat
Data: 10/05/2016 - 11/05/2016
Luogo incontro: Museo Correr

Visita alla mostra DA POUSSIN A CÉZANNE. Capolavori del disegno francese dalla collezione Prat. Un’esposizione che mette in luce una delle espressioni più alte che un artista possa lasciare a testimonianza della sua opera: il disegno. Organizzata in collaborazione con l’Alliance Française di Venezia, è stata curata da Pierre Rosenberg, già direttore del Louvre e massima autorità nel campo della pittura francese di quel periodo

LA CHIESA DI SANTA MARIA DI NAZARETH (Scalzi)
Data: 10/05/2016
Luogo incontro: Chiesa Santa Maria di Nazareth (Scalzi)

Visita guidata da un volontario alla Chiesa di Santa Maria di Nazareth detta degli Scalzi

LA CHIESA DI SANTA MARIA DI NAZARETH (Scalzi)
Data: 09/05/2016
Luogo incontro: Chiesa Santa Maria di Nazareth (Scalzi)

Visita guidata da un volontario alla Chiesa di Santa Maria di Nazareth detta degli Scalzi

LA MOSTRA DEI VIVARINI
Data: 05/05/2016
Luogo incontro: Palazzo Sarcinelli

Visita guidata alla mostra dei Vivarini in Palazzo Sarcinelli, che accoglie la rassegna dedicata alla famiglia muranese dei maestri vetrai e pittori

HELMUT NEWTON IN MOSTRA AI TRE OCI
Data: 22/04/2016
Luogo incontro: La Casa Tre Oci

Visita guidata alla mostra, da un’esperta, alla Casa dei Tre Oci che espone ben 200 immagini di uno dei fotografi più celebrati del Novecento, Helmut Newton

HELMUT NEWTON IN MOSTRA AI TRE OCI
Data: 21/04/2016
Luogo incontro: La Casa Tre Oci

Visita guidata alla mostra, da un’esperta, alla Casa dei Tre Oci che espone ben 200 immagini di uno dei fotografi più celebrati del Novecento, Helmut Newton

BRESCIA: Lo splendore di Venezia Canaletto, Bellotto, Guardi e i vedutisti dell’Ottocento
Data: 20/04/2016
Luogo incontro: Palazzo Martinengo

Durante la mattinata visita guidata alla mostra “Lo splendore di Venezia: Canaletto, Bellotto, Guardi e i vedutisti dell’Ottocento allestita in Palazzo Martinengo; segue nel pomeriggio, passeggiata guidata tra le piazze storiche della città.

VENEZIA E LA CONFRATERNITA DEI LUCCHESI
Data: 19/04/2016
Luogo incontro: Cappella del Volto Santo

Visita guidata da volontari dell’Associazione ai resti della Chiesa di Santa Maria dei Servi, che fu la terza chiesa gotica più grande della città e alla trecentesca Cappella dei Lucchesi, detta del Volto Santo. Durante la visita si cercherà di ricostruire le vicende storico – artistiche di una zona di Venezia che fu la sede della Confraternita dei Lucchesi, intraprendenti mercanti specializzati nella tecnica di fabbricazione dei prodotti serici

IL COMPLESSO DI SAN GIOBBE
Data: 18/04/2016
Luogo incontro: Complesso di San Giobbe (Università Ca’ Foscari)

Visita guidata al restauro del campus universitario della Facoltà di Economia dell’Università Cà Foscari a S. Giobbe.

VENEZIA E LA CONFRATERNITA DEI LUCCHESI
Data: 14/04/2016
Luogo incontro: Cappella del Volto Santo

Visita guidata da volontari dell’Associazione ai resti della Chiesa di Santa Maria dei Servi, che fu la terza chiesa gotica più grande della città e alla trecentesca Cappella dei Lucchesi, detta del Volto Santo. Durante la visita si cercherà di ricostruire le vicende storico – artistiche di una zona di Venezia che fu la sede della Confraternita dei Lucchesi, intraprendenti mercanti specializzati nella tecnica di fabbricazione dei prodotti serici

LE MOSTRE DEL CANDIANI: Venezia è sempre di moda: il fashion in laguna
Data: 13/04/2016
Luogo incontro: Centro Culturale Candiani

Visita guidata della curatrice alla mostra fotografica sui servizi di moda di importanti stilisti quali Valentino, Galitzine, Fontana e con oggetti di Roberta di Camerino, oltre alla proiezione di una serie di filmati d’epoca, tra cui un raro documento sulla “vita da spiaggia al Lido” di fine anni Venti

IL TEMPIO DI CANOVA A POSSAGNO E IL CASTELLO DI MAROSTICA
Data: 12/04/2016
Luogo incontro: Museo Canova

Durante il mattino visita guidata al Museo – Gipsoteca dedicato ad Antonio Canova e alle sue opera. Nel pomeriggio si prosegue per Marostica con la visita al castello risalente al 1312 ad opera degli Scaligeri.

LE CHIESE DI VENEZIA: San Giorgio Maggiore
Data: 06/04/2016
Luogo incontro: Chiesa di San Giorgio Maggiore

Visita guidata da un volontario alla bellissima chiesa, opera di Andrea Palladio, che non la vide mai compiuta. L’interno, a croce latina con tre navate, conserva opere di grandi artisiti quali J. Tintoretto, J. Palma il Giovane, V. Carpaccio. Di particolare interesse il Presbiterio con due capolavori di J. Tintoretto: L’Ultima Cena e Il Cader della Manna.

LE CHIESE DI VENEZIA: San Giorgio Maggiore
Data: 05/04/2016
Luogo incontro: Chiesa di San Giorgio Maggiore

Visita guidata da un volontario alla bellissima chiesa, opera di Andrea Palladio, che non la vide mai compiuta. L’interno, a croce latina con tre navate, conserva opere di grandi artisiti quali J. Tintoretto, J. Palma il Giovane, V. Carpaccio. Di particolare interesse il Presbiterio con due capolavori di J. Tintoretto: L’Ultima Cena e Il Cader della Manna.

LE GALLERIE DELL’ACCADEMIA: Le Nuove Sale e la mostra su Aldo Manuzio
Data: 31/03/2016
Luogo incontro: Gallerie dell’Accademia

Visita guidata da volontari dell’Associazione alle nuove sale con opera di Rosalba Carriera e Antonio Canova e alla mostra di “Aldo Manuzio. Il Rinascimento di Venezia” (nel V centenario dalla sua morte) con esposizioni di dipinti particolari e libri di rara edizione.

CONOSCERE MESTRE
Data: 22/03/2016
Luogo incontro: Duomo di Mestre – Piazza Ferretto

Passeggiata guidata da una volontaria dell’Associazione al Duomo, alla Galleria Matteotti e alla rinnovata via Poerio di Mestre.

PADOVA
Data: 16/03/2016
Luogo incontro: Palazzo Zabarella

Visita guidata alla mostra di Giovanni Fattori allestita in Palazzo Zabarella. Segue poi visita al cinquecentesco Palazzo Orsato Giusti del Giardino di proprietà del Prof. Giovan Battista Lanfranchi.

LA CHIESA DI SAN CASSIANO
Data: 09/03/2016
Luogo incontro: Chiesa di San Cassiano

Visita guidata dai volontari dell’Associazione, ad una delle chiese tra le più antiche di Venezia,che conserva all’interno tre opere di Tintoretto. Si prosegue all’esterno con l’illustrazione del campo omonimo e di quello successivo di Santa Maria Mater Domini, ricco di curiosità storiche

LA CHIESA DI SAN TROVASO
Data: 01/03/2016
Luogo incontro: Chiesa di San Trovaso

Visita guidata da un volontario dell’Associazione alla chiesa di San Trovaso. Risalente al VII sec, l’interno è ad aula unica con cappelle laterali e soffitto a volta.
Nelle cappelle laterali sono conservate opere di Michele Gianbono, di Tintoretto, di Palma il Giovane, di Rocco Marconi e di scuola Veronesiana.

LA CHIESA DI SAN TROVASO
Data: 29/02/2016
Luogo incontro: Chiesa di San Trovaso

Visita guidata da un volontario dell’Associazione alla chiesa di San Trovaso. Risalente al VII sec, l’interno è ad aula unica con cappelle laterali e soffitto a volta.
Nelle cappelle laterali sono conservate opere di Michele Gianbono, di Tintoretto, di Palma il Giovane, di Rocco Marconi e di scuola Veronesiana.

FIRENZE
Data: 25/02/2016
Luogo incontro: Museo Archeologico di Firenze

Al mattino visita guidata dal curatore Adriano Favaro alla mostra “Il mondo che non c’era. L’arte precolombiana nella collezione di Giancarlo Ligabue” allestita al Museo Archeologico Nazionale di Firenze. Segue nel pomeriggio la visita guidata da un esperto al Museo dell’Opera del Duomo splendidamente restaurato e riallestito

LA CHIESA DI SAN ZULIAN
Data: 11/02/2016
Luogo incontro: Chiesa di San Zulian

Visita guidata da una volontaria dell’Associazione all’antica chiesa di San Zulian, rimodernata nel XIV sec. su progetto di Jacopo Sansovino e Alessandro Vittoria e finanziata dal medico e filosofo ravennate Tommaso Rangone

LE SALE DEL CORRER
Data: 03/02/2016
Luogo incontro: Museo Correr

Visita guidata, da una volontaria dell’Associazione, alle sale del Museo Correr, già appartamento della famiglia reale, appena restaurate e magistralmente riallestite con le opere di Antonio Canova. In mostra anche un prezioso servizio in “vermeille” appartenuto al Canova, donato al Correr dal Comitato Francese per Venezia. A seguire le corti private dei Procuratori di S. Marco

SALETTA DELLA MUSICA
Data: 28/01/2016
Luogo incontro: Ospdale Civile Ss. Giovanni e Paolo

Visita guidata alla Saletta della Musica, oggi proprietà dell’IRE. Inserita nel complesso edilizio detto “Ospedaletto” fondato nel 1572 per accogliere bambini orfani, abbandonati o infermi, la saletta venne allestita da Matteo Lucchesi e affrescata da Jacopo Guarana, con la collaborazione del quadraturista Agostino Mengozzi Colonna. Al suo interno avevano luogo i concerti delle ragazze orfane

SALETTA DELLA MUSICA
Data: 28/01/2016
Luogo incontro: Ospdale Civile Ss. Giovanni e Paolo

Visita guidata, da una volontaria dell’Associazione, alla Saletta della Musica, oggi proprietà dell’IRE. Inserita nel complesso edilizio detto “Ospedaletto” fondato nel 1572 per accogliere bambini orfani, abbandonati o infermi. La saletta venne allestita da Matteo Lucchesi e affrescata da Jacopo Guarana, con la collaborazione del quadraturista Agostino Mengozzi Colonna. Qui avevano luogo i concerti conclusivi dell’anno delle ragazze ospiti dell’istituto.

CIOCCOLATO AL METROPOLE
Data: 27/01/2016
Luogo incontro: Hotel Metropole

Visita al suggestivo Hotel a 5 stelle con degustazione di una cioccolata calda e prelibatezze veneziane

CIOCCOLATO AL METROPOLE
Data: 26/01/2016
Luogo incontro: Hotel Metropole

Visita al suggestivo Hotel a 5 stelle con degustazione di una cioccolata calda e prelibatezze veneziane

MILANO
Data: 20/01/2016
Luogo incontro: Palazzo Reale

Al mattino visita guidata alla mostra Da Raffaello a Schiele, con opere di Tintoretto, Raffaello, Velasquez, Goya, Cézanne e Schiele prestate al Palazzo Reale dal Museo di Belle Arti di Budapest. Segue nel pomeriggio la visita guidata alla chiesa di San Maurizio al Monastero Maggiore, conosciuta come la “Cappella Sistina” di Milano.

MUSEO CORRER: Andrea Schiavone. La sublime macchia tra Tiziano e Tintoretto
Data: 17/12/2015
Luogo incontro: Museo Correr

Visita guidata alla mostra su Andrea Schiavone, artista che ebbe la sua formazione in ambito tizianesco e fu fortemente influenzato dagli apporti della cultura tosco-romana che si manifestarono soprattutto nelle sue incisioni. Fu un raffinato disegnatore e un pittore anticonformista.
Guida Prof.ssa Ileana Chiappini di Sorio, curatore della mostra.
L’accesso alla mostra è con biglietto da acquistarsi presso la biglietteria del museo stesso

MUSEO CORRER: Andrea Schiavone. La sublime macchia tra Tiziano e Tintoretto
Data: 15/12/2015
Luogo incontro: Museo Correr

Visita guidata alla mostra su Andrea Schiavone, artista che ebbe la sua formazione in ambito tizianesco e fu fortemente influenzato dagli apporti della cultura tosco-romana che si manifestarono soprattutto nelle sue incisioni. Fu un raffinato disegnatore e un pittore anticonformista.
Guida Enrico Dal Pozzolo, curatore della mostra.
L’accesso alla mostra è con biglietto da acquistarsi presso la biglietteria del museo stesso

IL TEATRO MALIBRAN E LA CHIESA DI SAN GIOVANNI GRISOSTOMO
Data: 23/11/2015
Luogo incontro: Teatro Malibran

Visita guidata con un esperto al Teatro Malibran. Segue visita alla chiesa di San Giovanni Crisostomo con opere di Giovanni Bellini e Sebastiano del Piombo, guidata da una volontaria dell’Associazione

ORATORIO DEI CROCIFERI
Data: 19/11/2015
Luogo incontro: Oratorio dei Crociferi

Visita guidata all’Oratorio, oggi di proprietà dell’IRE, fondato nel XII secolo dei frati Crociferi con funzione di ospedaletto per pellegrini e crociati. Nel XIV secolo divenne ricovero per donne indigenti e nel XVI secolo Palma il Giovane realizzò la decorazione parietale con le storie dell’ospedale.

LA BASILICA DI Ss. GIOVANNI E PAOLO
Data: 12/11/2015
Luogo incontro: Basilica di Ss. Giovanni e Paolo

Appuntamento davanti alla chiesa [linea 4.1 – fermata Ospedale]. Visita guidata alla chiesa e alle vetrate del Cinquecento eseguite nelle fornaci di Murano da Vivarini. Guida Ileana Chiappini di Sorio.

SGUARDO DI DONNA: la passione e il coraggio
Data: 11/11/2015
Luogo incontro: TRE OCI

Una visita guidata da un’esperta alla mostra fotografica “La passione e il coraggio”.
Una straordinaria opportunità da non perdere alla “Casa Tre Oci” alla Giudecca. Le più grandi fotografe del mondo, da Diane Arbus, a Letizia Battaglia, a Bettina Rheims. A Lisetta Carmi, con le sue fulminanti immagini di Ezra Pound. Un segno forte all’interno delle sale di questo capolavoro del neogotico veneziano affacciato sul Bacino di S. Marco.

EL GRECO A TREVISO
Data: 05/11/2015
Luogo incontro: Ca’ dei Carraresi

Visita guidata alla mostra incentrata sul decennio italiano di El Greco, 1567–1576. L’esposizione si articola sui confronti con i maestri a lui prediletti come Tiziano, Tintoretto, Jacopo Bassano, solo per far alcuni nomi e artisti a lui contemporanei. È arricchita, inoltre, da documentazione d’archivio, libri, materiali cartografici, incisioni e calchi.

PALAZZO CINI
Data: 28/10/2015
Luogo incontro: Casa Cini

Visita guidata alla casa di Vittorio Cini, imprenditore, collezionista e mecenate d’arte, con arredi, dipinti di gran pregio, smalti del XVI secolo e porcellane del XVIII secolo. Al secondo piano una mostra estemporanea con opere di Tiziano, Veronese e Francesco Guardi. Guidano i curatori della mostra.

NELL'AMBITO DELLA 56° BIENNALE
Data: 23/10/2015
Luogo incontro: La Biennale di Venezia (Corderie)

Visita guidata all’evento collaterale Frontieres Reimagined allestito al II piano di Palazzo Grimani aperto per l’occasione. Segue nel pomeriggio la visita alle Corderie con focus sugli autoritratti giganti di Georg Baselitz (Not falling off the wall), a cura di Alfredo Bianchini.

LE VILLE VENETE: Villa Foscari detta la Malcontenta
Data: 21/10/2015
Luogo incontro: Villa Foscari detta la Malcontenta

Visita guidata alla villa, dimostrazione di particolare efficacia della maestria di Andrea Palladio e decorazione interna di Giovanni Battista Zelotti.

LA CHIESA DI SANTO STEFANO A MARTELLAGO
Data: 13/10/2015
Luogo incontro: Chiesa di Santo Stefano

Visita guidata alla chiesa, edificio risalente alla fine del XVIII secolo. All’interno si può ammirare il soffitto raffigurante il Martirio di Santo Stefano affrescato tra il 1778 e il 1780 da Giovan Battista Canal e incorniciato dalle quadrature di Domenico Fossati. Notevoli anche i due “telèri” con le Nozze di Cana di Agostino Ridolfi e il Miracolo di San Domenico di Guzmàn di Pietro Damini, di grande interesse anche le opere di Eugenio Pini e Lattanzio Querena.

I GIARDINI DI VENEZIA: Palazzo Rizzo Patarol oggi Hotel Boscolo Dei Dogi
Data: 07/10/2015
Luogo incontro: Hotel Boscolo dei Dogi

Visita guidata con un’esperta alla hall e al giardino perfettamente conservato dell’antico palazzo nobiliare Rizzo Patarol, oggi albergo a 5 stelle. A conclusione della visita drink con aperitivo e stuzzichini dolci e salati. Guida Mariagrazia Dammicco, presidente del Club Giardini Storici di Venezia.

MUSEO DI CA’ REZZONICO: I Pisani Moretta. Storia e collezionismo
Data: 28/09/2015
Luogo incontro: Ca’ Rezzonico

Visita guidata alla mostra che intende evidenziare il collezionismo e la storia della famiglia patrizia Pisani Moretta di San Polo. Guida Ileana Chiappini di Sorio.

FONDAZIONE VEDOVA: FRAMMENTI EXPO ’67
Data: 21/09/2015
Luogo incontro: Fondazione Vedova

La Fondazione ripropone, in relazione all’evento mondiale Expo 2015 di Milano, i contributi di Alexander Calder e di Emilio Vedova all’Expo del 1967 di Montréal. Visita guidata alle opere esposte accompagnati eccezionalmente da Fabrizio Gazzarri, curatore dell’esposizione.

VILLA BARBARICH-MALIPIERO
Data: 18/09/2015
Luogo incontro: Villa Barbarich Malipiero

Visita guidata agli affreschi veronesiani della villa Malipiero–Barbarich, esempio di opera rinascimentale restaurata da Villa Barbarich s.r.l. con la Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici. Guida Francesco Amendolagine, responsabile del restauro.

EXPO_MILANO_2015
Data: 15/09/2015 - 16/09/2015
Luogo incontro: Expo

Uscita di 2 giorni all’ Expo di Milano. Un’esposizione-giardino con alberi, giochi d’acqua e un lungo canale che circonda l’area. Sul Cardo e il Decumano si affacciano i padiglioni dei paesi partecipanti, all’interno dei quali la storia degli alimenti è narrata con video, installazioni e mostre fotografiche.

Viaggi in programma 2022

In corso di programmazione

Nel corso degli anni siamo stati in:

Austria, Vienna (1989, 2000);
Cina (1995);
Egitto (2003);
Francia (1989, 1992, 1998, 2006, 2012);
Germania (1991, 2009, 2010);
Inghilterra (1984, 1994, 1996, 2013);
Irlanda del Nord (2015);
Libia (2000);
Marocco (1997);
Messico (1988)
Polonia, Cracovia e Varsavia (2000);
Portogallo (1995);
Repubblica Ceca, Praga (1988, 1996, 2000, 2018);
Russia (1986, 1990, 1995, 2005, 2007);
Scozia (1998, 2014);
Siria e Giordania (1998);
Spagna (1994, 1997, 1998);
Stati Uniti (1986, 1993);
Svizzera, Bernina (2018)
Ucraina (2008);
Yemen (1990).